Home / Sport / FIFA / Fifa Global Series Playoff PS4 da Amburgo a Berlino

Fifa Global Series Playoff PS4 da Amburgo a Berlino

A una settimana dai playoff per Xbox, FIFA torna in pista con le Global Series Playoff per PS4. Berlino ha ancora una volta ospitato l’ultimo tentativo da parte dei 60 giocatori di conquistare uno dei 16 posti per le finali di fine d’anno.

Tra i pretendenti in gara anche una schiera di italiani e”italici” in corsa per un posto al sole. Fortune alterne per i due rappresentanti azzurri nella prima fase: Cosimo “NBD2699” Guarnieri accede alla seconda fase all’ultimo respiro con un record di 4-3, mentre l’avventura di Daniele “Dagnolf96” Tealdi termina al quinto turno dopo la quarta sconfitta, che sancisce la fine della corsa del vincitore della ELeague di Atlanta.
Oltre a Guarnieri, passano al secondo turno anche il duo della Roma, composto da Zimme e Damie, e l’olandese Lev dei Mkers.

Chi si ferma e chi corre

La seconda fase delle Global Series Playoff inizia con l’ultimo italiano che saluta la possibilità di andare alle finali. NBD2699 viene sconfitto al primo turno di misura dall’argentino Yago dell’Indipendiente e sorte simile tocca anche a Zimme, mentre Damie finisce il suo percorso al secondo turno.
Chi invece sembra andare spedito è Lev. L’olandese dei Mkers, partito dal 23° posto, raggiunge la finale e il quantitativo di punti necessario per il turno successivo.
L’ultimo atto vede l’orange affrontare il dominatore della stagione sulla console Sony, l’argentino Nicolas Villalba del Basilea.

Finale con un destino scritto già dalle prime fasi: è l’argentino a metter fieno in cascina con due gol realizzate al 17° del primo match e al 25° del secondo match. Una situazione che ha permesso a Villalba di amministrare il gioco pur correndo qualche rischio nelle fasi finali con il gol del 2-1.
Il risultato permette al giocatore del Basilea la conquista dei 75.000$ di primo premio.

Villalba, Lev e altri quattordici qualificati raggiungono gli altri sedici della categoria Xbox per le fasi finali della competizione, che si disputeranno a Londra alla O2 Arena.

Dal 02 al 04 Agosto, i 32 finalisti si sfideranno per diventare il nuovo campione del mondo di FIFA.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

league 2020

Annunciato il calendario Overwatch League 2020

Mentre la stagione 2019 sta per volgere la termine con i playoff dello Stage 4, …