Home / Esport / Il ritorno di Tim “oLARRY” Anselimo nella NBA 2K League
oLARRY

Il ritorno di Tim “oLARRY” Anselimo nella NBA 2K League

26 Agosto 2018. Una data che in molti difficilmente dimenticheranno, il giorno della sparatoria di Jacksonville al Good Luck Have Fun dove morirono tre persone, tra cui l’autore del folle gesto David Katz, e 11 persone rimasero ferite durante un torneo di Madden 19.
Tra i feriti di quella terribile giornata vi era anche Tim “oLARRY” Anselimo, giocatore della NBA 2K League per i Cleveland Cavs Legion Gaming Club. oLARRY, ferito dai colpi di arma da fuoco, ha passato l’ultimo anno tra cure e riabilitazione ma lo scorso Aprile, dopo tanto penare, il giocatore è tornato sulla scena competitiva. Un ritorno che ha emozionato tutti, tanto che è stato votato come miglior Esports moment dalla ESPY.

La Excellence in Sports Performance Yearly e ad ESPN premiano le eccellenze sportive americane di ogni anno e per la prima volta è stato inserito anche il miglior momento esports. Il 60% dei votanti sui vari social ha dato il proprio voto a oLARRY, preferendolo alla vittoria di Ninja al PRO/AM di Fortnite.
Un obiettivo auspicato anche dallo stesso Blevins, che su Twitter ha aveva chiesto ai suoi fan di dirottare i voti in favore dello sfidante.

Anselimo ha ricevuto il premio nel preshow, che si è tenuto questa notte presso il Microsoft Theather di Los Angeles.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

iNcontroL

Caster ed ex pro di StarCraft 2 iNcontroL muore a soli 33 anni

Per anni Geoff “iNcontroL” Robinson è stato un pilastro per l’intera community di StarCraft 2. …