Home / Shooters / Call of Duty / Johanna Faries è la nuova commissario esports di Call of Duty
Johanna Faries

Johanna Faries è la nuova commissario esports di Call of Duty

Continua il percorso di ristrutturazione della sezione esport di Call of Duty in vista della stagione 2020, la prima con il sistema delle franchigie.
Dopo gli annunci di sette città che faranno parte della nuova World League, Activision/Blizzard ha nominato anche il nuovo commissario che si occupoerà dell’intera sezione competitiva del popolare FPS.
Con un comunicato pubblicato sul proprio sito, la compagnia ha promosso Johanna Faries come nuova responsabile.

Arrivata nell’ottobre del 2017, la Faries vanta ottima esperienza nell’ambito delle franchigie visto che è stata per 11 anni all’interno della NFL, dove ha ricoperto varie cariche tra cui quello di vicepresidente della sezione Sviluppo & Business.
Nell’intervista rilasciata dopo l’annuncio, la nuova commissioner ha divulgato quali saranno le linee guida che porteranno alla nuova stagione:
La fase delle vendite degli slot è in corso ed è iniziata quella della pianificazione ed esecuzione che porterà all’avvio della nuova stagione. Come commissario devo curare tutti gli aspetti  della nuova  CWL che ha struttura ben diversa rispetto a quella che si concluderà a breve.
Le 7 franchigie presenti fino a questo momento hanno una visione a livello globale del prodotto. Call of Duty ha un potenziale mondiale, questo può sembrare spaventoso ma allo stesso tempo è emozionante.” 

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

seconda settimana EVC2019 Summer

EVC Winter 2019 Week 2: tra conferme e novità

Seconda settimana di campionato anche per le EVC Winter 2019, il campionato di ESL Italia …