Home / Esport / Kim Phan lascia il ruolo di Esports Director di Blizzard
kim phan

Kim Phan lascia il ruolo di Esports Director di Blizzard

Continua l’emorragia di figure d’alto rango all’interno di Blizzard che, dopo l’uscita di Nate Nanzer, saluta anche Kim Phan, confermando le indiscrezioni circolate sui media americani.
L’ormai ex direttore generale della sezione esport ha scritto un post sul forum del Team Liquid in cui ha annunciato che lo scorso 14 giugno sarebbe stato il suo ultimo giorno alla casa di Irvine, per la quale ha lavorato per oltre 13 anni ricoprendo vari ruoli.
Nel post, oltre fare i canonici ringraziamenti ai suoi colleghi, la donna ha affermato la sua intenzione di rimanere all’interno del settore del gaming.

Questo rappresenta senza dubbio un altro duro colpo subito da Blizzard, che in sei mesi ha iniziato un processo di ridimensionamento che ha colpito vari sezioni della compagnia. Iniziata lo scorso dicembre con la chiusura della sezione Esports dedicata ad Heroes of the Storm, la trasformazione del settore esport è proseguita a Febbraio con il taglio dell’8% del personale della cordata Activision-Blizzard.
Ultime in ordine cronologico, prima dell’addio della Phan, sono state le dimissioni del commissario della Overwatch League Nate Nenzer. L’uomo è subito arrivato alla corte di Epic Games, per la quale ricoprirà il ruolo di responsabile della Fortnite World Cup.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

salisburgo

Fia GT World Tour 2019: Salisburgo Stage

Ultimo appuntamento prima del rush finale per il FIA GT World Tour 2019. Location protagonista …