Home / Shooters / Call of Duty / Gli Immortals Gaming Club acquisiscono gli OpTic Gaming
immortals gaming

Gli Immortals Gaming Club acquisiscono gli OpTic Gaming

Uno dei matrimonio annunciati nel corso di questo mesi è divenuto reale: quello tra Immortals e Optic Gaming. Molte voci e news sono state realizzate attorno questa unione che vede il ritorno dei verdi all’interno di alcune scene competitive come quella di League of Legends. Mancava solo il documento ufficiale, che è diventato realtà attraverso il comunicato stampa emerso in queste ore.
Gli Immortals Gaming Club acquisiscono il 100% degli OpTic Gaming per un valore oltre i 100 milioni di dollari. L’acquisto farà diventare gli IGC la più ampia organizzazione esportiva che avrà al suo interno, oltre agli OpTic, anche i Made In Brasil, gli stessi Immortals e i Los Angeles Valiant di Overwatch.

Nel comunicato sono riportate anche le linee guide che gli Immortals seguiranno in merito ai team di proprietà degli OpTic. Il marchio Immortals ritornerà nelle LCS a partire dal 2020, anno in cui gli OpTic cederanno il passo. Gli Houston Outlaws (proprietà OpTic) rimarranno fino al termine della stagione 2 della Overwatch League per poi procedere alla vendita dello slot. Gli OpTic usciranno dalla scena di CS:GO e i vari asset saranno acquisiti dai Made in Brasil.
Discorso particolare per il team di Call of Duty: si cercherà infatti di far rimanere i neroverdi all’interno della World League, come dichiarato da Peter Levin, CEO  di IGC.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Awakening

Smash Weekend: Umebura SP4 e Awakening 5

I tornei del circuito nordmericano si prendono una settimana di pausa ma Smash Bros continua …