Home / News / WCS Spring 2019: Kiev ritrova il proprio re

WCS Spring 2019: Kiev ritrova il proprio re

Il competitivo di StarCraft II ha fatto tappa a Kiev con le finali delle WCS Spring 2019, torneo importante per il percorso verso il mondiale.
Tra i partecipanti alla competizione ucraina anche due italiani: Riccardo “Reynor” Romiti, vincitore dello Winter Europe, e Alessandro “Ryosis” Rossi, al debutto in una rassegna mondiale. L’emozione della “prima” volta e un primo girone difficile sono stati cattivi consiglieri per Ryosis. Il rappresentante dei PSISTORM Gaming è uscito di scena dopo la sconfitta nel match decisivo contro il francese MarineLorD.

Buono invece il percorso per Raynor; passato indenne i gironi, Romiti ha battuto nella fase ad eliminazione diretta HeroMarine e la sorpresa Goblin prima di giungere al cospetto di Serral.
In quella che è stata la rivincita della finale della stagione internale, a spuntarla stavolta è stato il finlandese con un secco 3-0. A raggiungere la finale assieme a lui è stato Special, che ha risolto la pratica Neeb soltanto al quinto e set su Cyber Forest.

Finlandia contro Messico, Zerg contro Terran. L’ultimo atto delle WCS Spring 2019 si può definire un vero scontro fra due mondi diversi. Un match in cui lo strapotere di Serral ha prevalso sulla tenacia di Special, specialmente nei primi due set su Year Zero e Kairos Junction. Dal 2-0, il finlandese non ha lasciato scampo al terran messicano e, in poco meno di trenta minuti, ha chiuso con un secco 4-0.
Per il campione del mondo si tratta della prima vittoria stagionale con la quale ha riscattato le due sconfitte subite in altrettanti finali.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Contenders Europa

Il cielo è azzurro sopra l’Overwatch Contenders Europa

Era solo questione di tempo ma alla fine l’occasione è arrivata. L’Overwatch Contenders Europa si …