Home / Esport / Gli esport esclusi dal programma degli Asian Games 2022

Gli esport esclusi dal programma degli Asian Games 2022

Le competizioni videoludiche hanno fatto ingresso in varie competizioni sportive, tra cui gli Asian Games dello scorso anno (come esibizione). L’edizione svoltasi in Indonesia ha visto la presenta di sei titoli, con le vittorie del team Cina in League of Legends e Maru in StarCraft 2. Tutto ciò aveva fatto presagire la loro entrata in via ufficiale negli Asian Games 2022, che si svolgeranno a Hangzhou in Cina.

Tali speranze sembrano però essere diventate vane a seguito delle comunicazioni ufficiali provenienti dal Paese asiatico. In una nota ufficiale, il comitato organizzativo ha pubblicato la lista dei 37 giochi che saranno presenti nella rassegna continentale, tra i quali mancano proprio gli esport.
Una doccia gelata per gli appassionati interessati a una loro inclusione nelle competizioni come gli Asian Games 2022, arrivata dopo il no da parte degli organizzatori delle Olimpiadi di Parigi 2024.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

PGNats Summer Week 2

PG Nationals Summer Week 3: conferme in vetta

La PG Nationals Summer Week 3 iniziano a dare una prima conformazione alle classifiche delle …