Home / News / Il rugby sbarca su Overwatch grazie al Grenoble FC
Grenoble

Il rugby sbarca su Overwatch grazie al Grenoble FC

Due anni fa, il rugby si era avvicinato agli esport con i neozelandesi Warriors all’interno di Call of Duty. L’esperimento durò una sola stagione, quella di Infinity Warfare, durante la quale il team in nero militò nelle leghe locali prima di rompere le righe.
Quest’anno il mondo della palla ovale ritenterà un secondo approccio, puntando però su Overwatch. A tentare l’impresa sarà il Grenoble Rugby FC.

Il team francese, in corsa per non retrocedere in seconda divisione, ha presentato alla stampa locale il nuovo team che debutterà il 20 Aprile al Gamers Assembly di Pointers.
L’obiettivo è quello di crescere all’interno del titolo Blizzard per puntare al circuito Contenders e poter portar qualche giocatore all’interno della Overwatch League.

Il roster è un mix di giocatori provenienti da altri FPS – come Halo, Call of Duy e CS:GO – che hanno unito le loro forze all’interno del progetto Grenoble:
-Sébastien “GaZz” Poncet,
-Raphaël “Serenz” De Castro,
-Romain “Yiol” Giraud,
-Jonathan “Twinky” Ly,
-Julien “Pancake” Ciancio
-Maxime “MadMax” Boucherba,

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Champions Tour

Champions Tour: Il programma esport di Valorant per il 2021

Le Ignition Series e le prossime First Strike hanno fatto in modo che Valorant possa …