Home / MOBA / Dota 2 / Il Qatar ospiterà la prima Aspire Wega Esports World Cup

Il Qatar ospiterà la prima Aspire Wega Esports World Cup

Il golfo persico sta diventando una nuova Mecca nell’ambito delle competizioni videoludiche. Le tappe del Tekken World Tour e alcune competizioni di CS:GO hanno fatto da apripista per la scelta del Qatar per una nuova grande competizione videoludica.
La Aspire Zone Fondation, società responsabile del complesso sportivo di Doha, ha siglato un accordo con la WEGA, azienda operante nel settore dei pagamenti digitali, per la realizzazione della prima Aspire Wega Esports World Cup.

L’accordo prevede la realizzazione di una manifestazione dal 19 novembre (inizio qualifiche online) al 31 Dicembre con un montepremi da 10 milioni di dollari. Tale cifra sarà suddivisa in quattro competizioni riservate a FIFA, Fortnite, League of Legends e Dota 2.
L’evento rientra nel percorso verso i mondiali di calcio Qatar 2022. Infatti le fasi finali della Esports World Cup si disputeranno in uno degli stadi della rassegna mondiale: il Losail Iconic Stadium, impianto in costruzione da 86.000 posti a sedere.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Six Major Raleigh: dalla Russia con amore

Nel mezzo delle stagioni della Pro League, il Six Major svoltasi a Raleigh rappresenta l’inizio …