Home / News / Six Invitational 2019: continua il dominio G2 su Rainbow Six Siege
Six Invitational 2019

Six Invitational 2019: continua il dominio G2 su Rainbow Six Siege

Il dominio dei G2 Esports su Rainbow Six Siege non sembra avere fine. Dopo due eventi Premier e due Major di fila vinti nell’arco del 2018 (tra cui la Pro League season 8) la formazione europea guidata da Fabian ha messo le mani su un nuovo e prestigioso obiettivo: il Six Invitational 2019.
Nel weekend appena concluso, il Place Bell di Montreal è stato testimone di un altro successo in campo internazionale per l’organizzazione di Carlos “ocelote” Rodríguez Santiago. I 15 team avversari, ancora una volta, non sono riusciti a fermare l’avanzata dei bianco neri che, dopo aver superato il gruppo C al primo posto, hanno affrontato il knockout stage a testa alta.

L’unico passo falso compito dai G2 nei playoff è stato quello su Clubhouse nel match dei quanrti contro gli Spacestation Gaming. Da lì in poi è stato un cammino un po’ più in discesa: il 2-0 contro i Reciprocity e il successivo e il 3-0 contro gli Empire hanno consegnato nelle mani di questi cinque fuoriclasse la coppa del Six Invitational 2019, assieme a un assegno da 800 mila dollari.

Chi riuscirà a fermare questo treno in corsa? La risposta potrebbe arrivare a maggio, quando i migliori team al mondo si scontreranno nelle finali della nona stagione al Palazzo del Ghiaccio di Milano.

Altre info su Erica Mura

Adora i videogiochi perché ama immergersi nelle atmosfere magiche di qualsiasi mondo fantasy - da Lordran a Runeterra, da Atreia alla Sardegna. Dal cibo, sua altra grande passione, ha portato all'interno delle sue esperienze videoludiche la predilezione per il sale.

Controlla anche

Low Tier City

Low Tier City 7: il festival di Smash in Texas

Il successo di Super Smash Bros è misurabile con le tanti manifestazioni organizzate in questo …