Home / MOBA / Heroes of the Storm / La Russia trionfa nell’EU Nexus Contest 2018 di HotS
Nexus Contest

La Russia trionfa nell’EU Nexus Contest 2018 di HotS

Nonostante la decisione di Blizzard di chiudere il programma esport di Heroes of the Storm, la community del popolare MOBA non si è persa d’animo. I giocatori hanno infatti dato vita all’edizione 2018 delle EU Nexus Contest.
La competizione, riservata a giocatori semi-professionisti, ha visto la presenza di 16 nazioni tra cui l’Italia. I rappresentanti della penisola non ha sfigurato, riuscendo a conquistare la Top 8 eliminando la Spagna nel girone di qualificazione, per poi essere sconfitta con un secco 3-0 dalla Svezia ai quarti di finale.

Il Nexus Contest si è concluso con la finale tra la Russia e la Francia, giunte all’ultimo atto sconfiggendo rispettivamente Ucraina e Svezia. Lo scontro ha visto trionfare il team russo: Toxical e compagni si sono imposti per 4-2 rompendo gli indugi con la vittoria su Battlefield of Eternity.
Terzo posto per la Svezia, che ha invece sconfitto per 3-2 l’Ucraina in un match equilibrato terminato a favore degli scandinavi con l’affermazione su Infernal Shrines.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Brazil Game

Fighting Weekend: Brazil Games Show e Thunder Smash 3

Non solo Tekken e Street Fighter, il weekend dei picchiaduro è stato pregno d’eventi con …