Home / News / Arrivano le prime sanzioni nella Overwatch League 2019
data di inizio della overwatch league sanzioni nella Overwatch League

Arrivano le prime sanzioni nella Overwatch League 2019

La seconda stagione della OWL inizierà il prossimo 14 febbraio con il reamke della sfida finale tra i London Spitfire e i Philadelphia Fusion.
Come sempre, i commissari sono stati attenti fin da subito al comportamento di tutti giocatori, che deve rimanere conforme alle regole dettate dallo stesso campionato. A seguito di alcune indagini da parte di Blizzard, è stato pubblicato un comunicato con le prime sanzioni nella Overwatch League 2019.

Won-Jae “Rise” Lee (Guangzhou Charge) ha ricevuto una multa di 1000 dollari per account share. La squalifica per boosting ha invece colpito ben quattro giocatori: Shilong “Krystal” Cai (Hangzhou Spark) per una giornata, Damon “Apply” Conti (Florida Mayhem), Kelsey “Colourhex” Birse (Boston Uprising) e MinKi “Violet” Park (San Francisco Shock) per due.
Se-Hyun “Neko” Park (Toronto Defiant) rimarrà invece fermo per tre giornate per vendita account e intralco alle indagini. Infine, Riku “Ripa” Toivanen (Los Angeles Gladiators) salterà ben cinque giornate per tossicità e throwing.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

next spring 2019

Next Spring 2019 – Cina contro Corea sul palco di Shanghai

Non solo League of Legends e Starcraft, anche il Next Spring 2019 ha regalato un …