Home / News / Gli LA Valiant a sostegno del St. Jude Children’s Research Hospital
LA Valiant St. Jude Children's Research Hospital

Gli LA Valiant a sostegno del St. Jude Children’s Research Hospital

Da grandi poteri derivano grandi responsabilità. Ora che la Overwatch League sta raggiungendo un pubblico sempre maggiore i suoi team stanno trovando eccellenti modi di sfruttare la loro nuova popolarità.
Tra tutti, a spiccare ancora una volta sono gli LA Valiant. La squadra californiana, parte degli Immortals, non è nuova a iniziative di questo genere. Questa volta l’organizzazione ha annunciato un collaborazione davvero particolare. Si tratta di una partnership con il St. Jude Children’s Research Hospital, un ospedale che si dedica al trattamento di bambini affetti da tumori e malattie terminali.

I Valiant si sono impegnati a raccogliere ben 500 mila dollari nell’arco di 2 anni. Per riuscire nel loro intento, sia loro che gli Immortals daranno vita a una serie di eventi diretti alla community esportiva.
«Appreziamo l’opportunatà di creare un nuovo e dinamico modo di andare incontro ai fan degli esport e introdurre la nostra missione a nuovi potenziali supporters», ha detto Richard Shadyac Jr, Presidente e CEO di ALSAC, l’organizzazione che si occupa della raccolta fondi per il St. Jude.

Commenti

Altre info su Gian Filippo Saba

Avido giocatore di qualsiasi genere possibile. Alto 1 metro e 80, pesante quanto un ramoscello d'ulivo, è fortemente convinto che la bravura ai videogames sia direttamente collegata al proprio indice di massa corporea. Nonostante ciò pensa ugualmente di esser il Prescelto in virtù di un sogno rivelatore avuto alla tenera età di 6 anni, in cui Crash Bandicoot gli rivelò i segreti del mondo videoludico.

Controlla anche

figc

La FIGC sbarca negli esport con la eEuro21

Sono passate poche ore dall’annuncio della nascita della eSuperCup Serie C per merito della Serie C ma le …