Home / Sport / Assetto Corsa / Annunciato l’Ak Invitational – Porsche eSport Carrera Cup Italia

Annunciato l’Ak Invitational – Porsche eSport Carrera Cup Italia

Si chiama Ak InvitationalPorsche eSport Carrera Cup Italia ed è il torneo che punta a diventare un vero e proprio punto di riferimento per gli amanti del sim-racing italiani. La competizione organizzata da The Gaming Boss ADS tramite GEC  (Giochi Elettronici Competitivi) offrirà un premio in denaro e vanta la collaborazione di grandi pilastri provenienti non solo dal settore videoludico ma anche dal mondo delle corse.
Per trasformare questa competizione in un’esperienza davvero memorabile  per i finalisti, AK Informatica, Intel, Kunos Simulazioni, Logitech G, Porsche Italia, Sparco Gaming e Samsung Electronics Italia hanno realizzato dieci postazioni di gioco d’eccezione, dove i migliori piloti dimostreranno le loro abilità dal vivo alla guida della Porsche 911 GT3 Cup di Assetto Corsa.

SPECIFICHIAMO LE SPECIFICHE

Il campionato si compone di due fasi: la prima online, per selezionare i piloti, e la seconda on-site, dove i cinque finalisti sfideranno cinque piloti selezionati dalla Direzione Gara. Tra questi ci saranno Enzo Bonito, vincitore della recente Porsche eSport Carrera Cup Italia, Giovanni De Salvo della Jean Alesi eSport Academy e un pilota dei Samsung Morning Stars.

L’iniziativa è partita ufficialmente il 3 di dicembre con la fase online, a cui possono iscriversi tutti i tesserati GEC dell’Unione Europea di età maggiore di 16 anni. Questo primo step online prevede una sessione Hot Lap sulla pista virtuale del Mugello della durata di 7 giorni, dal 3 dicembre al 9 alle ore 21:00, al termine della quale i cinque partecipanti con il miglior tempo accederanno alle gare onsite.

Il semaforo verde della gara finale on-site scatterà il 22 dicembre al Samsung District a Milano, in Via Mike Bongiorno, 9. I piloti correranno su Assetto Corsa con le Porsche 911 GT3 Cup per le prove libere, le qualificazione e le tre gare sulle dieci postazioni allestite nella Samsung Arena. Allo sventolare della bandiera a scacchi sulle tre piste virtuali di Imola, Vallelunga e Mugello verranno decretati i racer che saliranno sul podio per essere premiati.

Valentina Albanese, Responsabile Motorsport di Porsche Italia, affiancherà la Direzione Gara affinché il comportamento dei piloti virtuali possa essere il più simile possibile a quello dei piloti impegnati nella gestione di gare reali, sfruttando anche l’esperienza acquisita nel corso della stagione 2018 nella gestione del primo campionato monomarca virtuale al mondo, la Porsche eSport Carrera Cup Italia.
Inoltre, l’intero evento Ak Invitational 2018Porsche eSport Carrera Cup Italia del 22 dicembre sarà accompagnato dal commento di Matteo Bobbi, cronista d’eccezione di Sky Italia, oltre che da Renato Vigliotti e Ivan Nesta, noti commentatori delle piste virtuali. Le gare verranno trasmesse in streaming sulla pagina Facebook e canale Youtube di AK Informatica.

Al seguente link esport.akinformatic.ita/ è possibile iscriversi al qualifier online, vedere la classifica in realtime e leggere il regolamento.

Commenti

Altre info su Gian Filippo Saba

Avido giocatore di qualsiasi genere possibile. Alto 1 metro e 80, pesante quanto un ramoscello d'ulivo, è fortemente convinto che la bravura ai videogames sia direttamente collegata al proprio indice di massa corporea. Nonostante ciò pensa ugualmente di esser il Prescelto in virtù di un sogno rivelatore avuto alla tenera età di 6 anni, in cui Crash Bandicoot gli rivelò i segreti del mondo videoludico.

Controlla anche

Contenders 2018 S3

MorningStars e HSL Esports centrano i playoff ai Contenders 2018 S3

La stagione regolare dei Contenders 2018 S3 è terminata nella tarda serata di ieri con …