Home / News / OGN annuncia il Super League EU PUBG Invitational

OGN annuncia il Super League EU PUBG Invitational

Dopo quasi 20 anni di dominio in terra asiatica, uno dei più grandi colossi coreani sembra pronto a dominare il mondo intero, persino nonostante la perdita delle LCK di League of Legends. Dopo aver annunciato la partnership con PUBG Corp. questo ottobre, cha ha portato alla nascita della National PUBG Leauge nordamericana, OGN è ora riuscita a sbarcare in Europa. Grazie alla collaborazione nata con DeAPlaneta e 7Sports è nato il loro primo progetto incentrato nel vecchio continente, il Super League EU PUBG Invitational.
La competizione principale dell’evento si svolgerà dal 27 di novembre al 2 di dicembre di quest’anno e vedrà impegnati esclusivamente team di professionisti.

Il dominatore

Come avrete già supposto dal nome stesso della competizione, il primo OSL EU si terrà sul Battle Royale di Player Unknown. Le 16 squadre impegnate nel torneo si daranno battaglia per un montepremi complessivo di 60 mila euro. Ecco la lista degli invitati:

  • Alliance
  • AVANGAR
  • FaZe Clan
  • G2 Esports
  • HWA Gaming
  • Team M19
  • Method
  • MOONWOLF
  • Natus Vincere
  • Ninjas in Pyjamas
  • PENTA Sports
  • Pittsburgh Knights
  • Team Liquid
  • Team Vitality
  • Wild Gaming
  • Wizards

Le partite si svolgeranno su tre diversi campi di battaglia: Sanhok, Miramar e Erangel. Le squadre otterranno un punto per ogni vittoria e 10 punti in caso di vittoria nel round. La particolarità più grande del Super League EU PUBG Invitational è il fatto che è previsto un premio in denaro per chi riuscirà ad accumulare più ponti su ogni singola mappa, il ‘Dominator’. Anche le squadre che otterranno più punti non torneranno a casa a mani vuote, e riceveranno un piccolo extra.

Altre info su Gian Filippo Saba

Avido giocatore di qualsiasi genere possibile. Alto 1 metro e 80, pesante quanto un ramoscello d'ulivo, è fortemente convinto che la bravura ai videogames sia direttamente collegata al proprio indice di massa corporea. Nonostante ciò pensa ugualmente di esser il Prescelto in virtù di un sogno rivelatore avuto alla tenera età di 6 anni, in cui Crash Bandicoot gli rivelò i segreti del mondo videoludico.

Controlla anche

Apex Preseason Invitational

Apex Preseason Invitational: preparativi di una stagione

L’estate dei battle royale volge al termine. Tre mesi di fuoco in cui il genere …