Home / Esport / Finita la Group Stage ai LoL World Championships 2018

Finita la Group Stage ai LoL World Championships 2018

Con le ultime partite di oggi si è concluso il group stage ai LoL World Championships 2018. I fan italiani hanno purtroppo dovuto ingoiare una amara pillola: i Vitality sono rimasti tagliati fuori dai playoff. Le iniziali vittorie della squadra, capitata in uno dei peggiori gironi possibili, avevano fatto sperare in un esito inaspettato. Purtroppo, per un solo punto, Jiizuké e compagni sono rimasti al terzo posto, poco dietro i Cloud9, e lasciano il ticket per la Knockout Stage proprio a Sneaky e compagni e agli RNG.
Nonostante tutto, i fan del team possono andare fieri della prima performance dei Vitality sullo stage internazionale. Sono riusciti a far assaggiare la polvere addirittura ai più grandi team asiatici, dopotutto.

Esiti gironi

Complice anche la comparsa di nuovi nomi, i gironi sono stati sicuramente imprevedibili quest’anno (con i Group A e B sicuramente tra i più avvincenti di sempre). Delle squadre europee passano la fase Fnatic e G2 Esports, con Jiizuké che lascia a Caps e Perkz il compito di essere il volto dell’EU nella fase finale del torneo.

Fate le condoglianze alla nostra Moory per il Pick’Em. Cosa si diceva in questi casi? Ah sì: not even close, baby.

Guardando alla Knockout Stage

Gli abbinamenti della Knockout Stage non sono stati clementi con i G2, che incontreranno ai quarti di finale gli attuali campioni del Mid Season Invitational. La squadra cinese sicuramente terrà alta la guardia, ma servirà davvero un miracolo affinché i bianconeri possano vedere la luce delle semifinali quest’anno.

Più plausibile invece vedere i Fnatic passare il primo turno, anche se nulla è da dare per scontato. Gli Edward Gaming sono una squadra temibilissima, e la sfida sarà sicuramente ardua per il nostro ADC di quartiere Rekkles.

I quarti di finale inizieranno sabato 20 ottobre con la prima best of 5 tra kt Rolster e Invictus Gaming, alla quale seguirà quella tra Royal Never Give Up e G2 Esports. Domenica 21 sarà invece il turno di Afreeca Freecs vs Cloud9 e, successivamente, di Fnatic vs Edward Gaming.
Il calendario e tutte le informazioni riguardanti il LoL World Championships 2018 sono come sempre disponibili sul sito ufficiale della competizione.

Altre info su Antonino Geloso

Originariamente comandante e referente presso il grande impero del Signore Galattico Freezer, nel Marzo 1990 prende parte ad una campagna militare sul Pianeta Namek dall'esito disastroso che lo costringe a ritirarsi a vita privata sul pianeta Terra, dove intraprenderà dei modesti studi umanistici con l'aspirazione di diventare insegnante. Nel tempo libero si diletta tra diversi titoli videoludici, tra cui figurano League of Legends, Pokémon, Hearthstone e Grindr.

Controlla anche

ESL Pro League 9

La prima volta di Montpellier con la ESL Pro League 9

La città di Montpellier ha ospitato le finali dell’ESL Pro League 9, evento che segna …