Home / FPS / OWL 2019: tutte le informazioni riguardo la seconda stagione del campionato

OWL 2019: tutte le informazioni riguardo la seconda stagione del campionato

Photo by Matthew Eisman/Getty Images for Blizzard Entertainment

Blizzard ha svelato un paio di giorni fa la data d’inizio della OWL 2019. Il primo match della nuova stagione del campionato di Overwatch si terrà giovedì 14 febbraio, alla Blizzard Arena Los Angeles.

Tante saranno le novità, a partire dalle organizzazioni partecipanti, che passeranno da 12 a 20. Tutti i rumor – dei quali vi avevamo parlato nelle settimane precedenti – sono stati confermati. Le nuove squadre saranno smistate equamente nelle due divisioni:

Atlantic Division:

  • Parigi (nuova)
  • Toronto (nuova)
  • Atlanta (nuova)
  • Washington DC (nuova)
  • Boston Uprising (stagione 1)
  • Florida Mayhem (stagione 1)
  • Houston Outlaws (stagione 1)
  • London Spitfire (stagione 1)
  • New York Excelsior (stagione 1)
  • Philadelphia Fusion (stagione 1)

Pacific Division:

  • Vancouver (nuova)
  • Chengdu (nuova)
  • Guangzhou (nuova)
  • Hangzhou (nuova)
  • Dallas Fuel (stagione 1)
  • Los Angeles Gladiators (stagione 1)
  • Los Angeles Valiant (stagione 1)
  • San Francisco Shock (stagione 1)
  • Seoul Dynasty (stagione 1)
  • Shanghai Dragons (stagione 1)

Una nuova struttura

Anche lo stesso campionato subirà delle modifiche. I team disputeranno un totale di 28 match; essi saranno distribuiti, così come nella stagione precedente, nel corso di quattro fasi da cinque settimane l’una, per un totale di sette match per fase.
Il calendario, tuttavia, sarà molto più flessibile per permettere ai giocatori di riposare. Ogni settimana ciascun team potrà giocare zero, uno o due match.

Nel 2019 torneranno anche i Title Match al termine delle fasi 1, 2 e 3. Le otto migliori squadre di ciascun stage approderanno alle Finali di Fase, che saranno strutturate come veri e propri playoff. A seconda dei risultati nella fase, i vincitori delle divisioni verranno smistati negli slot #1 e #2, seguiti dalle sei squadre successive in classifica.
Anche il metodo di qualifica alla fase finale del campionato rimarrà invariata. I campioni della divisione Atlantico e di quella Pacifico affronteranno altre 6 formazioni per tentare di conquistare il titolo di campioni della Stagione 2 della Overwatch league. Quattro di esse saranno quelle successive in classifica (indipendentemente dalla divisione), mentre le altre due dovranno superare un minitorneo che si disputerà dopo la Fase 4, nel quale le squadre dalla settima alla dodicesima in classifica generale giocheranno una fase a eliminazione diretta.

Infine, nel 2019 l’All-Star Game non sarà più al termine dell’interno campionato ma si disputerà a metà della stagione regolare, nello specifico tra la Fase 2 e la Fase 3. Queste saranno, infatti, divise da una pausa più lunga del normale.

Maggiori informazioni sulla OWL 2019 saranno rese note nei prossimi mesi sul sito ufficiale della lega e sui suoi canali social.

Commenti

Altre info su Erica Mura

Dopo aver terminato i suoi studi in giornalismo continua a stare ore a giocare al PC, ma con meno sensi di colpa. Adora i videogame perché ama immergersi nelle atmosfere magiche di qualsiasi mondo fantasy - da Lordran a Runeterra, da Atreia alla Sardegna. Dal cibo, sua altra grande passione, ha portato all'interno delle sue esperienze videoludiche la predilezione per il sale.

Controlla anche

Extremesland

Extremesland Asia 2018: grosso guaio a Shanghai

Settimana dedicata ai team asiatici con le fasi finali della Extremesland Asia 2018, torneo che …