Home / CGC / La PG Arena è pronta a tornare alla Milan Games Week 2018

La PG Arena è pronta a tornare alla Milan Games Week 2018

foto di PG Esports

Dal 5 al 7 ottobre la Milan Games Week 2018 arriverà ai padiglioni 8, 12 e 16 della Fiera Milano Rho, con una nuova area di circa 16 mila metri quadrati.
Lo spazio accoglierà migliaia di appassionati di videogame e, come lo scorso anno, terrà un occhio di riguardo verso i fan dell’esport grazie al Radio 105 MGW ESPORTSHOW.

Per l’occasione, PG Esports (brand che gestisce tutti i progetti esport del Campus Fandango Club) riproporrà la PG Arena, un palco interamente dedicato a competizioni nazionali e internazionali

Il programma

La giornata di venerdì sarà interamente dedicata al battle royale del momento: Fortnite.
PG Esports e Radio 105 coinvolgeranno, per l’occasione, alcuni dei maggiori influencer italiani, tra cui Giorgio “Pow3R” Calandrelli dei Fnatic.

Sabato doppio appuntamento con League of Legends ed Hearthstone.
La Milan Games Week 2018 accoglierà per la seconda volta gli University Esports Masters (torneo universitario di LoL che vedrà uno tra i migliori team europei universitari sfidare i campioni italiani di University Esports Series).
A seguire, ci sarà l’appuntamento con la gran finale dell’Intesa Sanpaolo Hearthstone Cup. Sedici giocatori italiani si contenderanno il titolo di campione e un montepremi di 6 mila euro. Nuovi sfidanti potranno accedere alla finale del 6 ottobre grazie al Last Chance Qualifier, che si terrà il 5 ottobre presso l’area di Intesa Sanpaolo del Radio 105 MGW ESPORTSHOW.

Per concludere, domenica sarà il turno della fase finale della terza edizione del Red Bull Factions. Il torneo di League of Legends – che vede scontrarsi le fazioni composte dai migliori giocatori dello stivale – vedrà impegnate 4 squadre: il campione in carica Team Forge, i rivali Outplayed, gli iDomina Esports e il team MOBA (invitato da Red Bull).

Ricordiamo che i biglietti per l’ingresso in fiera sono già disponibili sul sito ufficiale della MGW2018.

Commenti

Altre info su Erica Mura

Dopo aver terminato i suoi studi in giornalismo continua a stare ore a giocare al PC, ma con meno sensi di colpa. Adora i videogame perché ama immergersi nelle atmosfere magiche di qualsiasi mondo fantasy - da Lordran a Runeterra, da Atreia alla Sardegna. Dal cibo, sua altra grande passione, ha portato all'interno delle sue esperienze videoludiche la predilezione per il sale.

Controlla anche

LEC 2019

LEC 2019: ecco i team della nuova stagione europea di LoL

Il Rostermania è appena iniziata e in casa Riot Games si inizia a fare sul …