Home / FPS / OWWC 2018 Los Angeles Qualifier: il dominio del Nord America

OWWC 2018 Los Angeles Qualifier: il dominio del Nord America

foto di Robert Paul (via Blizzard Entertainment)

Tre settimane dopo il termine della tappa di Incheon – dalla quale sono uscite vincitrici Sud Corea e Finlandia – è arrivato il momento dell’OWWC 2018 Los Angeles Qualifier.

Anche questa volta 6 nazionali si sono sfidate per aggiudicarsi uno dei 2 posti in palio per la fase finale del mondiale, che si terrà al BlizzCon il primo weekend di novembre. E, giusto per non rompere troppo le consuetudini, ad aggiudicarseli sono state, ancora una volta, le due favorite: USA e Canada.

Il Nord America è stato l’assoluto protagonista di questo secondo stage del mondiale, grazie alla massiccia presenza di giocatori della Overwatch League.
Il match tra le due squadre – l’ultimo del torneo – ha incendiato, ancora una volta, la Blizzard Arena. Lo scontro per la supremazia del girone è stato vinto dagli statunitensi per 3-1. I padroni di casa hanno guadagnato così il primo seed in vista dei quarti di finale.

L’unica formazione in grado davvero di brillare accanto a USA e Canada è stata quella brasiliana. Composta quasi totalmente dai giocatori del team Brazil Gaming House – classificatosi primo nelle stagioni 1 e 2 dei Contenders sud americani 2018 – ha saputo strappare il terzo posto alla Norvegia, undicesima nel rank, tirando fuori dal cilindro delle prestazioni decisamente convincenti.

Le 3 contendenti europee, nonostante gli sforzi, non sono invece riuscite a trovare il proprio spazio nella competizione, finendo con l’occupare per intero la seconda metà della classifica.

Prossima tappa: Bangkok

All’OWWC 2018 Los Angeles Qualifier seguirà, questo fine settimana, il group stage di Bangkok.

Dal 14 al 16 settembre vedremo impegnate la padrona di casa Thailandia, Cina, Australia, Danimarca, Spagna e Svezia. Questo sarà, forse, il primo stage davvero combattuto del mondiale, in attesa di quello francese che vedrà come protagonisti anche i nostri portabandiera azzurri.

Ricordiamo che la diretta dell’evento è disponibile con il commento in italiano, sul canale Twitch dei MorningStars.

Commenti

Altre info su Erica Mura

Dopo aver terminato i suoi studi in giornalismo continua a stare ore a giocare al PC, ma con meno sensi di colpa. Adora i videogame perché ama immergersi nelle atmosfere magiche di qualsiasi mondo fantasy - da Lordran a Runeterra, da Atreia alla Sardegna. Dal cibo, sua altra grande passione, ha portato all'interno delle sue esperienze videoludiche la predilezione per il sale.

Controlla anche

armada

Armada annuncia il ritiro dalle competizioni in singolo di Smash Bros

Super Smash Bros è in fase in evoluzione. L’arrivo di Ultimate il prossimo dicembre ha reso …