Home / FPS / Gambler si ritira dal competitivo: rimarrà ai Dynasty come streamer

Gambler si ritira dal competitivo: rimarrà ai Dynasty come streamer

Terminata la stagione inaugurale, è tempo di rinnovamenti per le squadre della Overwatch League.
I Seoul Dynasty, reduci da un percorso alquanto deludente nel campionato, sono già all’opera nel tentativo di apportare al roster le giuste modifiche per ritornare a brillare.
Dopo l’annuncio dell’acquisto di Baek “Fissure” Chan-hyung dai Los Angeles Gladiator come nuovo tank, oggi è arrivato quello del ritiro di “Gambler”.

Il curatore era arrivato nell’organizzazione sud coreana a fine febbraio come ulteriore rinforzo al reparto di supporto – formato già da “ryujehong”, “tobi” e “Gido” (tutti ex Lunatic-Hai). Il giocatore è stato poi schierato per una decina di ore complessive negli ultimi 3 split.

La squadra ha comunque tenuto a precisare che il suo non sarà un addio definitivo alla maglia.
Gambler, infatti, rimarrà sotto la bandiera dei Gen G Esports anche in qualità di streamer a tempo pieno (carriera scelta anche dal suo collega Seagull, dopo la stagione trascorsa nei Dallas Fuel).

Cambi di coach

Per i Dynasty è arrivato il momento di rinnovare anche parte del proprio staff, dopo la fine del contratto con nuGget, Bubbly, e Alwaysoov annunciata a metà luglio.

Sempre nella giornata di oggi, l’organizzazione ha annunciato l’arrivo di KDG e Changgoon. I due ricopriranno, rispettivamente, i ruoli di Head Coach e Assistant Coach nella prossima stagione della Overwatch League.

Il team di Seoul non sarà l’unico a seguire questa strada. Anche i “cugini” NY Excelsior hanno infatti detto addio all’allenatore WizardHyeong, dopo una stagione memorabile conclusa, purtroppo, con l’amaro in bocca per la mancata finale.

Commenti

Altre info su Erica Mura

Dopo aver terminato i suoi studi in giornalismo continua a stare ore a giocare al PC, ma con meno sensi di colpa. Adora i videogame perché ama immergersi nelle atmosfere magiche di qualsiasi mondo fantasy - da Lordran a Runeterra, da Atreia alla Sardegna. Dal cibo, sua altra grande passione, ha portato all'interno delle sue esperienze videoludiche la predilezione per il sale.

Controlla anche

LEC 2019

LEC 2019: ecco i team della nuova stagione europea di LoL

Il Rostermania è appena iniziata e in casa Riot Games si inizia a fare sul …