Home / CGC / Asian Games 2018: il vero banco di prova per il riconoscimento olimpico

Asian Games 2018: il vero banco di prova per il riconoscimento olimpico

Gli Asian Games 2018 sono in scorso di svolgimento in Indonesia. Jakarta e Palembang sono le sedi che fanno da cornice a questa grande manifestazione sportiva.

Nonostante i tanti tornei presenti, la curiosità è tutta rivolta a quelli di esport – inseriti quest’anno come disciplina dimostrativa. Quest, per loro, rappresenta un vero banco di prova nel percorso verso il riconoscimento olimpico. 

A partire dal 26 Agosto, i sei tornei presenti in Indonesia saranno disputati presso la BritAma Arena di Jakarta, da 5000 posti.

League of Legends

Il popolare MOBA made in Riot rappresenta la punta di diamante dei titoli presenti all’interno della manifestazione continentale.
Otto i team qualificati alla fase finale, con un nuovo capitolo della sfida tra Cina e Corea del Sud.

Le due compagini arrivano a Jakarta con team di tutto rispetto: Faker dal lato coreano e Uzi in quello cinese a fare da capitani.
Un primo scontro si avrà nel girone A, in cui le due formazioni saranno affiancate da Kazakhstan e Vietnam.
Il gruppo B vedrà Taiwan alla conquista della vetta contro Pakistan, Indonesia ed Arabia Saudita.

StarCraft II

La domanda sorge spontanea: riuscirà Maru a mettere la propria firma anche in questo contesto?
Il terran coreano è il dominatore della stagione del titolo Blizzard. Le vittorie al GSL fanno del portacolori dei Jin Air l’autentico favorito in quel di Jakarta, visto anche l’assenza di giocatori che possono infastidirlo (iAsonu e Has su tutti).

Il vietnamita MeomaikA e il taiwanese Nice potrebbero accompagnare il coreano sul podio continentale.

Asian Games

Gli altri titoli

A completare il quadro delle competizioni esportive presenti agli Asian Games ci sono Hearthstone, PES 2018 e i mobile games Arena of Valor e Clash Royale.

I pronostici sono abbastanza concordi: la sfida tra Giappone e Hong Kong caratterizzerà i tornei di Hearthstone e del titolo sportivo della Konami, mentre Cina e Vietnam si contenderanno la medaglia d’oro nei restanti titoli.

Commenti

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

LEC 2019

LEC 2019: ecco i team della nuova stagione europea di LoL

Il Rostermania è appena iniziata e in casa Riot Games si inizia a fare sul …