Home / MOBA / League of Legends / Ottava settimana delle EU LCS: Jiizuké si qualifica ai playoff

Ottava settimana delle EU LCS: Jiizuké si qualifica ai playoff

La situazione è stata tesa per il Team Vitality, che si è qualificato per i playoff. Purtroppo un’ultima (inaspettata) sconfitta, subita nell’ottava settimana delle EU LCS, ha fatto schizzare la squadra in quinta posizione (seppur per una manciata di punti), allontanandola dai migliori seed.

Weekend d’oro invece per gli Schalke, che sono riusciti a conquistare due vittorie consecutive tra DAY1 e DAY2, mettendo in discussione il già combattutissimo podio. La situazione infatti vede i Fnatic in pole position (con il vantaggio di un solo punto), e ben 3 squadre a contendersi la seconda posizione.

Esiti partite

 

Classifica aggiornata

ottava settimana delle EU LCS

Una settimana decisiva

Lo stallone italiano in questo weekend si è assicurato il suo posto in scuderia, dato che i Vitality, grazie alla vittoria sui Fnatic, hanno adesso la certezza matematica di passare ai Playoff. Sarà difficile tuttavia migliorare la posizione nei seed, soprattutto in vista dei prossimi difficilissimi match-up da affrontare: niente meno che i Misfits e i G2 Esports.

Altra sfida dall’esito interessante durante l’ottava settimana delle EU LCS è stata quella giocatasi tra Misfits e G2 Esports. Lo stile esplosivo e aggressivo dei coniglietti nelle ultime season stava avendo la meglio rispetto a quello equilibrato dei G2, ma nell’ultimo DAY 2 la musica è stata tutt’altra. I G2 Esports hanno sfoderato infatti una comp aggressivissima (e dal tasso alcolemico esagerato…) grazie alla quale, nonostante qualche passo falso nei primi momenti della partita, sono riusciti a conquistare un vantaggio incolmabile per gli avversari.

Performance straordinaria da parte di Jankos, che ha utilizzato un onnipresente Gragas Jungle, buildato in maniera estremamente aggressiva: Runic Echoes e Morellonomicon. Non è un caso infatti che il giocatore sia stato il top damage dealer della partita, superando entrambi gli ADC e i midlaner delle due squadre.

 

Prossimi appuntamenti

Ad avere già centrato l’accesso assicurato alla fase successiva sono Fnatic, Misfits, G2, and Schalke. I primi si ritroveranno davanti due match-up relativamente tranquilli, con gli ormai defunti Unicorns of Love e i Roccat. A meno di qualche sorpresa stupefacente, ovviamente. L’appuntamento finale della fase a gironi è fissato per il 17 e il 18 Agosto. Come sempre, la diretta italiana sarà disponibile sul canale PG Esports.

 

Per una svista nella lettura della classifica (e per il fatto che LoL Esports l’avesse aggiornata in ritardo), la versione precedente conteneva un errore riguardo le squadre ancora in lotta per i Playoff. Abbiamo provveduto a fare le dovute modifiche, ci scusiamo con i lettori e, in particolar modo, con i fan di Jiizuké per il mini infarto!

Commenti

Altre info su Antonino Geloso

Originariamente comandante e referente presso il grande impero del Signore Galattico Freezer, nel Marzo 1990 prende parte ad una campagna militare sul Pianeta Namek dall'esito disastroso che lo costringe a ritirarsi a vita privata sul pianeta Terra, dove intraprenderà dei modesti studi umanistici con l'aspirazione di diventare insegnante. Nel tempo libero si diletta tra diversi titoli videoludici, tra cui figurano League of Legends, Pokémon, Hearthstone e Grindr.

Controlla anche

Berlin Tekken Clash 2018

Super Akouma vince il Berlin Tekken Clash 2018

Si è appena concluso l’ultimo importante evento europeo del Tekken World Tour. Giocatori provenienti da …