Home / News / Toronto potrebbe essere vicina ad avere un proprio slot nella Overwatch League

Toronto potrebbe essere vicina ad avere un proprio slot nella Overwatch League

La più popolosa città del Canada sarebbe vicina ad avere un proprio posto nella prossima stagione della Overwatch League. Alcuni rumor hanno iniziato a parlare di Toronto proprio in queste ultime ore, a pochi giorni dall’annuncio ufficiale di Atlanta e Guangzhou.

Non è dato sapere, ancora, chi ci sia dietro tale operazione di mercato. Tuttavia, alcune indiscrezioni darebbero gli Splyce come incaricati della gestione del futuro team.

Per la capitale dell’Ontario questo non sarebbe certo il primo incontro con l’FPS Blizzard. I Toronto Esports, abbastanza famosi a livello internazionale, cedettero Snow e NotE ai Boston Uprising nel 2017. Poco dopo, strinsero una partnership per partecipare ai Contenders 2018 proprio come loro academy, classificandosi secondi ai playoff della season 1 ed entrando in top 8 in quella successiva.

L’organizzazione della OWL non ha ancora rivelato quante nuove squadre ci saranno nella stagione 2 della lega, né il prezzo effettivo dei nuovi slot (quotati dai 30 ai 60 milioni di dollari).
Voci di corridoio darebbero come altra candidata in corsa anche la città di Parigi.

Commenti

Altre info su Erica Mura

Dopo aver terminato i suoi studi in giornalismo continua a stare ore a giocare al PC, ma con meno sensi di colpa. Adora i videogame perché ama immergersi nelle atmosfere magiche di qualsiasi mondo fantasy - da Lordran a Runeterra, da Atreia alla Sardegna. Dal cibo, sua altra grande passione, ha portato all'interno delle sue esperienze videoludiche la predilezione per il sale.

Controlla anche

smite e paladins

I campionati di Smite e Paladins diventeranno LAN a partire dal 2019

In concomitanza con la chiusura della scena esport di HotS, altri due titoli sono pronti, …