Home / Esport / Firmata nuova partnership tra il team Evil Geniuses e AORUS

Firmata nuova partnership tra il team Evil Geniuses e AORUS

Evil Geniuses e AORUS stringono una nuova collaborazione. Il marchio di Gigabyte dedicato al gaming supporterà la squadra diventando la sua fornitrice ufficiale di PC. Alle Xfinity Training Facilities targate EG saranno donati sia laptop ad alte prestazioni che e sistemi desktop (che includono le ultime schede madri e schede video).

L’azienda, lo scorso giugno, aveva già stretto una partnership con un altro, importante team del mondo competitivo: i G2 Esports.

Le dichiarazioni

In Evil Geniuses, gareggiamo ai massimi livelli di molti giochi tecnicamente impegnativi, pertanto abbiamo bisogno della migliore tecnologia e hardware per supportare i nostri giocatori. Unire le forze con AORUS significa che i nostri giocatori avranno un vantaggio ineguagliabile nella nostra struttura di allenamento Xfinity. L’hardware all’avanguardia AORUS è realizzato per dare maggiori possibilità e potenza ai giocatori nel mondo, e abbiamo intenzione di spingerlo ai limiti ogni giorno.

Phillip AramDirettore Operativo di Evil Geniuses

Siamo molto contenti della possibilità di poter collaborare con Evil Geniuses, uno dei franchising più conosciuti al mondo per gli sport elettronici, con anni di vittorie e successi al loro attivo. Il loro successo riflette il loro straordinario lavoro di squadra e determinazione, che corrispondono ai valori che sosteniamo nel Team AORUS.

Eddie Lin, Vice Presidente di AORUS

Commenti

Altre info su Erica Mura

Dopo aver terminato i suoi studi in giornalismo continua a stare ore a giocare al PC, ma con meno sensi di colpa. Adora i videogame perché ama immergersi nelle atmosfere magiche di qualsiasi mondo fantasy - da Lordran a Runeterra, da Atreia alla Sardegna. Dal cibo, sua altra grande passione, ha portato all'interno delle sue esperienze videoludiche la predilezione per il sale.

Controlla anche

smite e paladins

I campionati di Smite e Paladins diventeranno LAN a partire dal 2019

In concomitanza con la chiusura della scena esport di HotS, altri due titoli sono pronti, …