Home / Esport / LowHigh è il campione del torneo di Tekken 7 all’EVO 2018

LowHigh è il campione del torneo di Tekken 7 all’EVO 2018

L’ultimo capitolo del più famoso picchiaduro 3d di Bandai Namco è tornato ancora una volta sul palco principale dell’Evolution. Il torneo di Tekken 7 all’EVO 2018 è stato senza ombra di dubbio quello più grande di sempre.
Grazie ai suoi 1547 partecipanti, l’evento ha superato anche i sempre popolari giochi Nintendo, diventando così il terzo picchiaduro di questa edizione. E anche il numero di spettatori è stato da record. Più di 180 mila dispositivi si sono collegati su Twitch per la diretta che ha segnato il quarto anno di Tekken 7 all’EVO.

Un torneo particolare

Senza alcun dubbio questo è stato il torneo più strano degli ultimi anni. Il fatto che l’EVO non abbia messo in palio alcun punto utile per il Tekken World Tour ha portato uno dei favoriti alla vittoria, Knee, a snobbare l’evento.
Fuori ancora prima di salire sul grande palco anche altri 2 favoriti coreani: JeonDDing e SAINT. Ecco i finalisti:

  • Echo Fox | JDCR
  • ITS | Lil Majin
  • Fursan | LowHigh
  • UYU | qudans
  • Fursan | Rangchu
  • COOASGAMES | NOROMA
  • MD | chirichiri
  • ALPHA Red | Book

Il livello del torneo è stato davvero altissimo. E davvero non poteva esser altrimenti contando che anche lo syesso “Harada San” è sceso in campo per far vedere a tutti chi comanda.

Altra nota particolare è stata l’alta presenza di giocatori giapponesi, circa 50, e gli ottimi risultati ottenuti dal gentil sesso. Ben 3 ragazze ( UYU | YUYU, Cuddre_core e CAG RB | Tanukana) sono riuscite a farsi largo tra la folla di contendenti superando la fase di pool.

Fare la storia

La più grande sorpresa del torneo è stata inequivocabilmente il terzo classificato, Lil Majin. Con una performace stellare, l’americano è stato in grado di macinare un avversario dopo l’altro. Prima ancora della top 8,
sotto i colpi del suo King sono caduti Pekos, JeonDDing e NOROMA. Come ciliegina sulla torta, Lil Majin è riuscito a sconfiggere JDCR nelle semifinali del bracket dei vincitori e mettere a dura prova sia LowHigh che qudans. Nelle ultime sue sfide l’americano è parso purtroppo un po’ a secco e, dopo aver senza ombra di dubbio dimostrato di essere il migliore King al mondo, si è dovuto fermare a 2 passi dal titolo di campione, e accontentarsi del 3 posto.

A portare a casa il trofeo è stato un LowHigh davvero inarrestabile. Con il suo Shaheen il coreano ha mandato ai losers sia NOROMA che qudans e sconfitto in finale Winners bracket Lil Majin.
In Grand Final il giocatore è stato messo a dura prova dal Devil Jin di qudans. Il connazionale è riuscito a imporre il reset del bracket con un convincente 3-1. Nella più decisiva delle serie, però, LowHigh è riuscito a trovare le giuste contromisure e diventare il campione di Tekken 7 all’Evo 2018.

Il più grande annuncio dell’EVO?

Durante le finali, Bandai-Namco ha fatto non uno, ma ben due annunci.
Nel primo sono stati rivelati 2 nuovi personaggi per Soul Calibur 6. Il picchiaduro in uscita questo 19 ottobre vedrà nel suo roster anche il gigantesco Astaroth e Seong Mi-Na.

Le sorprese tuttavia non sono finite qui. Ascoltando le richieste dei propri fan, Harada ha portato sul palco delle interessanti novità. Tekken 7 riceverà a breve un vero e proprio upgrade. Nel Season Pass 2 saranno presenti significative modifiche al gameplay dei personaggi esistenti e introdotti 6 nuovi lottatori.

Tra questi sono stati rivelati i richiestimmi Anna e Lei e, in una mossa di marketing davvero geniale, l’antieroe di The Walking Dead, Negan.

Commenti

Altre info su Gian Filippo Saba

Avido giocatore di qualsiasi genere possibile. Alto 1 metro e 80, pesante quanto un ramoscello d'ulivo, è fortemente convinto che la bravura ai videogames sia direttamente collegata al proprio indice di massa corporea. Nonostante ciò pensa ugualmente di esser il Prescelto in virtù di un sogno rivelatore avuto alla tenera età di 6 anni, in cui Crash Bandicoot gli rivelò i segreti del mondo videoludico.

Controlla anche

prossima stagione della NBA 2K League

La prossima stagione della NBA 2K League avrà 4 nuovi team

I playoff avranno inizio a partire da domani, ma già si pensa alla prossima stagione della …