Home / Esport / Omito è il campione di Guilty Gear Xrd Rev 2 all’EVO 2018

Omito è il campione di Guilty Gear Xrd Rev 2 all’EVO 2018

Questa mattina ci eravamo lasciati con l’ultima premiazione della seconda giornata delle Evolution Championship Series. Questo pomeriggio l’ultimo giorno della più grande manifestazione di fighting game al mondo è tornata con un nuovo spettacolo, targato Arc System.
Guilty Gear Xrd Rev 2 all’EVO 2018 ha regalato sorprese a non finire.

Un palco riservato ai campioni

Se si vuole giocare sul palco principale dell’Evolution non basta essere un ottimo giocatore, devi per forza essere tra i migliori.
Basta dare una rapida occhiata agli 8 finalisti per capire il livello della competizione. E se grandi nomi come Kazunoko non sono riusciti a entrare nella lista, l’asticella non poteva che essere più in alto che mai:

  • OMITO
  • Rion
  • Zadi
  • SURUGAYA | Machabo
  • Fumo
  • NAGE
  • てれさ
  • LostSoul

Sin dalle prime partite del Winners Bracket, OMITO e Machabo hanno mostrato di aver attraversato l’oceano con il chiaro obiettivo di riportare a casa la competizione. Arrivati tra i migliori 3 grazie a due convincenti vittorie, i due hanno incantato il pubblico e dato sfoggio di grande abilità. La finale del bracket ha visto il Johnny di OMITO trionfare sul Ky Kiske avversario in un match davvero combattuto.

Oltre ai due, a rubare le luci dei riflettori di fronte alla folla esultante e i 100 mila collegati su Twitch è stato l’unico americano ancora in gara.
Risalendo il Losers Bracket, LostSoul è riuscito a superare di volta in volta ogni grande ostacolo si sia ritrovato sul suo cammino. Nella semifinale del Bracket Perdenti il newyorkese è riuscito a compiere quasi un miracolo, sconfiggendo il campione in carica dell’EVO Japan NAGE per 2-0.

In Losers Final il sogno di vittoria di LostSoul però purtroppo si è infranto. La sua Elphelt ha dato a Machabo più di qualche problema, ma non è riuscita a togliere dal cilindro la vittoria, come successo più e più volte durante questo torneo.

Giunto all’ultima serie dell’evento, Machabo si è visto però a sua volta messo alle strette. In quella che è stata senza ombra di dubbio la partita più a senso unico dell’evento, il Johnny di OMITO ha letteralmente travolto il connazionale. Vincendo 3-0, e concedendo un solo round nelle Grand Final, OMITO ha conquistato meritatamente la coppa e il titolo di campione per il secondo anno consecutivo.

Un grande passo per l’esport

Le grandi giocate non sono state le uniche protagoniste della serata Guilty Gear Xrd Rev 2 all’EVO 2018. Dopo la cerimonia di premiazione è salito sul palco il presidente di Arc System Works per un annuncio davvero particolare.

Quest’anno inizierà l’Arcrevo World Tour, il campionato mondiale riservato ai giochi della casa di sviluppo nipponica. I titoli su cui competere saranno Blaz Blue: Central Fiction, Guilty Gear Xrd Rev e Blaz Blue: Cross Tag Battle.
In palio ci sarà un montepremi complessivo di 100 mila dollari!

Commenti

Altre info su Gian Filippo Saba

Avido giocatore di qualsiasi genere possibile. Alto 1 metro e 80, pesante quanto un ramoscello d'ulivo, è fortemente convinto che la bravura ai videogames sia direttamente collegata al proprio indice di massa corporea. Nonostante ciò pensa ugualmente di esser il Prescelto in virtù di un sogno rivelatore avuto alla tenera età di 6 anni, in cui Crash Bandicoot gli rivelò i segreti del mondo videoludico.

Controlla anche

prossima stagione della NBA 2K League

La prossima stagione della NBA 2K League avrà 4 nuovi team

I playoff avranno inizio a partire da domani, ma già si pensa alla prossima stagione della …