Home / FPS / I MorningStars annunciano lo scioglimento del team Black di Overwatch

I MorningStars annunciano lo scioglimento del team Black di Overwatch

Sei mesi dopo la sua formazione arriva lo scioglimento del team Black di Overwatch dei MorningStars. I giocatori carnifex, fighteR, Bimbz, claris e QuaterMain e il coach SharPPP sono, da oggi, fuori dal progetto di casa Samsung.
Non essendo stato citato all’interno del comunicato, l’unico a essere rimasto all’interno dell’organizzazione sarebbe il support Federico ‘Nisa‘ Portolani. Il giocatore potrebbe, a questo punto, entrare a far parte del team Blue, o persino essere coinvolto in un progetto Accademy.

La formazione, impegnata fino allo scorso fine maggio nella Open Division, aveva mancato la qualificazione ai playoff nell’ultima settimana di campionato.

Le motivazioni

A dare la doccia fredda ai fan è stata la pagina Facebook della società, che ha spiegato in questo modo la decisione:

«Ci sono state molte situazioni in ballo, alcune è preferibile restino private, altre si possono condividere. Il discorso, comunque, è che in quanto professionisti il proseguimento del progetto è comunque legato a doppio filo con i risultati, soprattutto in base all’investimento fatto. Abbiamo sofferto anche noi nel fare questa scelta, ma pensiamo che la cosa giusta da fare fosse indirizzare in modo diverso gli investimenti Morning Stars».

Nei prossimi giorni la società renderà noto il modo in cui verrà riorganizzata l’intera sezione di Overwatch.

 

AGGIORNAMENTO:
Alessio ‘Sharpp’ Mameli sarà il nuovo allenatore dei We Have Org. Il team – di cui fa parte l’azzurro Midna – è attualmente impegnato nella seconda stagione degli Overwatch Contenders.

Commenti

Altre info su Erica Mura

Dopo aver terminato i suoi studi in giornalismo continua a stare ore a giocare al PC, ma con meno sensi di colpa. Adora i videogame perché ama immergersi nelle atmosfere magiche di qualsiasi mondo fantasy - da Lordran a Runeterra, da Atreia alla Sardegna. Dal cibo, sua altra grande passione, ha portato all'interno delle sue esperienze videoludiche la predilezione per il sale.

Controlla anche

finaliste della overwatch league

Londra e Philadelphia sono le prime finaliste della Overwatch League

Guardando la classifica della Lega, in pochi avrebbero scommesso su un epilogo simile. Quinta e …