Home / Shooters / CS:GO / ESL Italia Championship 2018: un weekend esportivo a Milano

ESL Italia Championship 2018: un weekend esportivo a Milano

La stagione estiva delle ESL Italia Championship 2018 giunge al termine. Le fasi finali del torneo organizzato da ESL e Pro Gaming Italia si svolgeranno sabato e domenica (30 giugno e 1° luglio) presso il Vodafone Theatre di Milano.
Tre le finali in programma all’interno della manifestazione, con un montepremi totale di 30 mila euro.

League of Legends

L’eterna sfida fra Outplayed e Team Forge ritorna sul palcoscenico milanese. L’ultima in ordina di tempo ha visto trionfare il team biancorosso all’interno delle Nationals.

I due team sopracitati sono i favoriti della vigilia, visto anche l’andamento nelle varie manifestazioni, ma iDomina Esports e inFerno Esports non saranno a Milano a fare solamente da spettatori.

CS:GO

Il Team Forge sarà protagonista anche nelle finali di Counter-Strike: Global Offensive.
Kimera e compagni cercheranno di arginare le pretese di vittoria dei  loro rivali storici, ossia i Samsung Morning Stars.

Il team della stella del mattino farà un viaggio nel tempo durante la semifinale affrontando la sua vecchia fiamma, i Mkers (i quali hanno acquisito durante la stagione i WaterDogs).

Quarto team presente è quello degli Outplayed, considerati come la mina vagante della competizione.

esl italian championship 2018

Rainbow Six Siege

Gli Outplayed saranno presenti anche nelle fasi finali del torneo dello sparatutto made in Ubisoft, Rainbow Six Siege.

I neroverdi cercheranno di arginare la voglia di vittoria degli EnD Gaming, veri favoriti delle finali. Questi ultimi useranno Milano come banco di prova in vista del DreamHack Valencia.

A completare il quadro delle finaliste ci sono gli iDomina Esports e i Cyberground Gaming.

esl italia championship 2018

Le varie fasi delle finali ESL Italia Championship 2018 saranno trasmesse sui canali Twitch di ESL italia:

Al commento telecroninisti d’eccezione, come Edoardo “Eddie” Cianciosi, Simone “AkirA” Trimarchi e  Adriano “Merlo” Milone.

Commenti

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

smite e paladins

I campionati di Smite e Paladins diventeranno LAN a partire dal 2019

In concomitanza con la chiusura della scena esport di HotS, altri due titoli sono pronti, …