Home / Mobile / Gli Exeed acquisiscono il team Equinox eSports di Vainglory

Gli Exeed acquisiscono il team Equinox eSports di Vainglory

Dopo le sezioni di Hearthstone, StarCraft II, Tekken 7 e di simracing, gli Exeed Esports si espandono ulteriormente con il loro primo MOBA: il mobile Vainglory.
La squadra ha annunciato proprio oggi l’acquisizione degli Equinox eSports, già iscritta alla stagione inaugurale del VPL EU.

Siamo entusiasti e molto curiosi di intraprendere questo nuovo percorso nel mondo mobile, crediamo nella squadra, che rimane italiana nella sua struttura e nel roster.
Siamo sicuri che la scena mobile si stia espandendo e, a modo suo, possa diventare una protagonista della scena dell’esport globale nel prossimo futuro.

Maicol “Nurarhion” Massarenti, General Manager Exeed Esports

La formazione

Il nuovo team di Vainglory targato Exeed sarà dunque composto da:

Alessandro “BABYGR00T” Baroni (21 anni): Bottom Laner e capitano

Marvin “BABYGROOTpt2” Ikegbunam (25 anni): Jungler

Simone “iLoveShy” De Vignani (18 anni): Roamer

Marius “SF4NTU” Ungureanu (16 anni): Top Laner

Alexandru “AIexSS” Turculet (20 anni): Roamer / Top Laner

Markus “Korose” Ziesmer (20 anni): Mid Laner

La formazione rimarrà sotto la guida del precedente manager degli Equinox eSports, Marco “ReBasilisco” Bergamini.

Commenti

Altre info su Erica Mura

Dopo aver terminato i suoi studi in giornalismo continua a stare ore a giocare al PC, ma con meno sensi di colpa. Adora i videogame perché ama immergersi nelle atmosfere magiche di qualsiasi mondo fantasy - da Lordran a Runeterra, da Atreia alla Sardegna. Dal cibo, sua altra grande passione, ha portato all'interno delle sue esperienze videoludiche la predilezione per il sale.

Controlla anche

smite e paladins

I campionati di Smite e Paladins diventeranno LAN a partire dal 2019

In concomitanza con la chiusura della scena esport di HotS, altri due titoli sono pronti, …