Home / Shooters / Call of Duty / Gli Outplayed vincono il CoD Italian Invitational di Napoli

Gli Outplayed vincono il CoD Italian Invitational di Napoli

La Gazzetta eSports Challenge ha incoronato nella giornata di ieri i suoi nuovi campioni, dopo il trionfo di CRAZY_FAT_GAMER_ su FIFA.
Il CoD Italian Invitational, organizzato dalla Gazzetta dello Sport e ProGaming Italia al Napoli Comicon, non ha messo in palio solamente 12000 euro di montepremi complessivo. In ballo c’era molto di più: un biglietto d’ingresso all’Open di Anaheim, in programma per metà giugno.

Per questo motivo i quattro team partecipanti hanno dato il meglio, tentando con tutte le loro forze di salire sul gradino più alto del podio.
A portare a casa il bottino, questa volta, è stata la formazione degli Outplayed Fatality.

Un finale per niente scontato

L’evento è iniziato con una prima fase round robin (Bo3), nel quale gli EMME hanno strappato il primo posto agli OP grazie alla vittoria nello scontro diretto.

cod italian invitational

I playoff si sono aperti con lo scontro tra EMME e Forge, vinto da questi ultimi per 3-0, seguito dalla vittoria degli Outplayed sugli EnD per 3-2.
Lo scontro decisivo ha visto dunque l’una contro l’altra le formazioni dei Forge e degli OP.
Nonostante un buon inizio su Sainte Marie du Mont (hard point), i 4G non sono riusciti a mantenere il passo. Il primo set, così come i successivi due su London Docks (Seek and Destroy e Capture the Flag) si concludono in favore degli Outplayed Fatality, che chiudono il match con un secco 3-0 finale.

La formazione, composta da Alex “Diste” Di Stefano, Fabrizio “TreeK” Mustillo, Marco “Savyultras90” Filograsso e Mattia “7ia” Grassi ha così sollevato in aria la coppa del CoD Italian Invitational davanti ai propri tifosi presenti in fiera, mettendosi in tasca ben 6000 euro di primo premio.
Terzo posto, infine, per gli EnD Gaming, vittoriosi per 3-1 nell’ultimo match contro gli EMME per il gradino più basso del podio.

Commenti

Altre info su Erica Mura

Dopo aver terminato i suoi studi in giornalismo continua a stare ore a giocare al PC, ma con meno sensi di colpa. Adora i videogame perché ama immergersi nelle atmosfere magiche di qualsiasi mondo fantasy - da Lordran a Runeterra, da Atreia alla Sardegna. Dal cibo, sua altra grande passione, ha portato all'interno delle sue esperienze videoludiche la predilezione per il sale.

Controlla anche

calendario della Overwatch League 2019

Rivelato l’intero calendario della Overwatch League 2019

Dopo aver annunciato nel dettaglio la prima settimana di campionato della Season 2, Blizzard ha …