Home / News / DreamHack Leipzig 2018 – Tutti i vincitori del 1° evento dell’anno

DreamHack Leipzig 2018 – Tutti i vincitori del 1° evento dell’anno

Anno nuovo, ciclo nuovo. Il più famoso festival digitale del mondo ha scelto la Germania per aprire le danze. Il DreamHack Leipzig 2018 ha donato ai più di 18 mila visitatori provenienti da tutto il mondo (e agli spettatori da casa) un weekend all’insegna del divertimento e dell’agonismo, con una manciata di tornei di prim’ordine e favolosi montepremi.

StarCraft II

DreamHack Leipzig 2018

Al primo DreamHack del 2018 è stato affiancato il primo evento dell’anno delle StarCraft II World Championship Series. Il WCS Leipzig ha messo in palio 100,000 dollari di montepremi e la chance di aggiudicarsi un posto ai WCS Global Playoff.
I sopravvissuti alle rispettive 6 qualifiche regionali si sono sfidati in una lunga fase a gironi, culminata con un bracket a eliminazione diretta. Ad aggiudicarsi il titolo di campione al DreamHack Leipzig 2018 è stato lo Zerg finlandese Serral, che a battuto in finale il Protoss tedesco ShoWtimE per 4-2.

Ottime anche le prestazioni dei rappresentanti dei due team italiani QLASH ed Exeed. Elazer è arrivato a contendersi un posto in semifinale con Neeb (perdendo purtroppo per 3-2), mentre SpeCial è arrivato a un passo dalla finale, eliminato con un 3-1 proprio da Serral.

Pokémon

DreamHack Leipzig 2018

Il Pokémon Championship Regional di Lipsia si è tinto, invece, del tricolore italiano.

Ad aggiudicarsi il primo posto, un premio in denaro da 2000 dollari e 200 CP è stato il nostro connazionale Flavio ‘Pado‘ Del Pidio, Sesta posizione invece per un altro azzurro, Luca Lussignoli, che mette le mani su 250 euro e 100 CP.

Rocket League

DreamHack Leipzig 2018

Il DreamHack Open di Rocket League ha regalato una splendida finale Europa VS Nord America, tra i G2 Esports e il Paris Saint-Germain eSports.

Questi ultimi si sono aggiudicati il titolo di campioni vincendo la serie per 4-3, ribaltando lo svantaggio di 2 set con una prestazione brillante. Per Ferra, Chausette45 e Bluey, oltre alla coppa del torneo, un premio da ben 20 mila dollari.

 

 

Commenti

Altre info su Erica Mura

Dopo aver terminato i suoi studi in giornalismo continua a stare ore a giocare al PC, ma con meno sensi di colpa. Adora i videogame perché ama immergersi nelle atmosfere magiche di qualsiasi mondo fantasy - da Lordran a Runeterra, da Atreia alla Sardegna. Dal cibo, sua altra grande passione, ha portato all'interno delle sue esperienze videoludiche la predilezione per il sale.

Controlla anche

Artifact: il nuovo gioco di carte di casa Valve inaugura il suo sito ufficiale

Oggi è stato inaugurato il nuovo sito di Artifact, il GCC di casa Valve che …