Home / FPS / Samsung raddoppia – Ecco i MorningStars Black di Overwatch

Samsung raddoppia – Ecco i MorningStars Black di Overwatch

A giugno del 2017 è stato annunciato ufficialmente il roster dei MorningStars, team italiano di Overwatch sponsorizzato da Samsung. A quasi 7 mesi di distanza, il team ha già messo in bacheca alcuni ottimi risultati sia in campo nazionale che europeo. Dopo aver raggiunto i quarti di finale playoff nelle stagioni 2 e 3 della Open Division EU (rispettivamente a ottobre e dicembre del 2017) e aver messo le mani sul secondo posto alla OPC durante la Milan Games Week, l’organizzazione non è rimasta con le mani in mano.
Lo scorso settembre, Davide Scavo ha rivelato l’accordo preso con Apex Sport, mentre la settimana scorsa, con un annuncio sulla loro pagina Facebook, è stata ufficializzata la nascita del secondo team: i MorningStars Black.

I Samsung MorningStars, ora MorningStars Blue, durante la MGW17. Foto di @MorningStarsOW

Il panorama competitivo di Overwatch italiano è ormai abituato ai cambi di casacca. Dopo aver annunciato a novembre l’addio al Team Epok, Edoardo ‘carnifex’ BadolatoMattia ‘fighter’ Cassai sono approdati ufficialmente in casa Samsung. Insieme a loro, anche il compagno di team Mattia ‘RZD’ Calvani e i due ex support della nazionale e dei Mkers, Federico ‘Nisa’ PortolaniFrancesco ‘Bimbz’ De Luca.  Quest’ultimo svestirà i panni di Lucio in favore del ruolo di tank, facendo così posto all’ultimo membro della formazione, Massimiliano ‘Lollao’ Condoluci.

I sei giocatori dei MorningStars Black si affiancheranno dunque ai già presenti Andrea ‘aQualtis‘ Sala, Aris ‘LUFT‘ Galli, Edmondo ‘Dragoneddy3‘ Cerini, Federico ‘Adnar‘ Arena, Federico ‘Seretur‘ Spinicci, Federico ‘Thebigone‘ Fantozzi, Francesco ‘Ares‘ Papa, Francesco ‘Frankwood‘ Rappa, Mirko ‘Najiny‘ Seveso e Nicholas ‘Crystalgecko‘ Pietrosanti, ora MorningStars Blue.

Il nuovo team, secondo quanto dichiarato dall’organizzazione, sarà impegnato al più presto sia in competizioni nazionali che internazionali.
In serata, verrà presentato infine anche il nome del nuovo coach della squadra.

 

 

Aggiornamento: l’allenatore del team sarà Alessio “SharPPP” Mameli.

Commenti

Altre info su Erica Mura

Dopo aver terminato i suoi studi in giornalismo continua a stare ore a giocare al PC, ma con meno sensi di colpa. Adora i videogame perché ama immergersi nelle atmosfere magiche di qualsiasi mondo fantasy - da Lordran a Runeterra, da Atreia alla Sardegna. Dal cibo, sua altra grande passione, ha portato all'interno delle sue esperienze videoludiche la predilezione per il sale.

Controlla anche

Primo giorno della OWWC 2018 Paris Qualifier: storica vittoria per l’Italia

Dentro il Control Center di Lijiang Tower – trasformato, per l’occasione, in un tavolo da …