Home / FPS / Hi-Rez Expo: ecco i nuovi campioni del mondo di SMITE e Paladins

Hi-Rez Expo: ecco i nuovi campioni del mondo di SMITE e Paladins

La Hi-Rez Expo è stata la conclusione perfetta di un anno intenso per gli addetti ai lavori e i fan della casa di sviluppo di Alpharetta.

Tra gare di cosplay, anteprime, conferenze e red carpet, in tantissimi hanno avuto la possibilità di celebrare il proprio amore verso i propri titoli preferiti. A riscaldare ulteriormente queste 4 intense giornate sono stati i finali di stagione dei circuiti di SMITE e Paladins, insieme a un nuovo torneo di Hand of the Gods.

SMITE World Championship

expo

La SMITE Console World Championship si è aperta giovedì 4 con le due semifinali al meglio di 3. I Myth Gaming (vincitori contro gli Strictly Business per 2-1) e gli Astral Authority (vincitori contro gli Obey Alliance per 2-0) si sono dunque scontrati sabato 6 in una avvincente Best of 5. Con uno schiacciante 3-0, i Myth – formati da ErupT Crimson, The Jumpahhh, KeegsMate, Inbowned e Delnyy – si sono imposti sugli avversari con risolutezza, andando così a conquistare il trofeo e la fetta più grande dei 150 mila dollari in palio.

Il mondiale di SMITE per PC ha invece riservato a tutti i presenti all’expo e agli spettatori da casa delle belle sorprese. I ragazzi degli NRG Esport – vincitori del World Championship nel 2017 e nel 2016 (sotto la bandiera degli Epsilon eSports) si sono arresi in semifinale, battuti di misura dal Team Rival. A trionfare, alla fine, sono stati Benji, Screammmmm, Venenu, PandaCat e PolarBearMike, giocatori del team americano eUnited. La squadra, in quanto vincitrice dell’NA Regional Champonship – ha saltato lo stage di qualificazione, andando direttamente a scontrarsi con i brasiliani Black Dragons ai quarti. Questi ultimi, così come gli Obey Alliance, non sono riusciti a strappare agli avversari nemmeno una partita, finendo per essere eliminati con un punteggio secco di 4-0.
A pararsi di fronte agli eUnited nel Grand Final sono stati i Rival. Nonostante gli sforzi e la vittoria nella seconda partita, gli europei non sono stati in grado di contenere gli avversari, finendo per cedere l’intero match con un risultato finale di 3-1 e guadagnando un’altra medaglia d’argento dopo quella del DreamHack Valencia.
A mettere la ciliegina sulla torta è stata infine l’incoronazione del midlaner Veneun come MVP del World Championship 2018.

Paladins World Championship

expo

Il torneo per console ha visto trionfare i membri degli Elevate. Il team, dopo aver eliminato i Gankstars senza la minima sbavatura per 4-0 in semifinale, si sono ritrovati contro i Blight, vincitori del match contro i Ghost 5. SirJamesParker, Gr Krazyy, Stiles, Ssatisfied e Wxnderful sono stati così proclamati campioni del mondo di Paladins su console.

Alla Hi-Rez Expo era presente anche il nostro tricolore. Oltre al cronista Merlo, a tenere ben alta la bandiera italiana è stato Giulio “Cybe8” Bavaresco. Il giovane giocatore dei Fnatic si è fatto largo, insieme al suo team, dal Gruppo B fino al Gran Finale del torneo, dove a incontrato i Natus Vincere. Qui, i Na’Vi  – Faenex, Spunkki, Creativs2, Mutu e Unbelivable – hanno dimostrato una solidità difficilmente scalfibile, dominando il match e portando tutti e 4 gli incontri (che potete rivedere sul canale YouTube ufficiale) e la coppa del mondo.

Le novità

Anche Hand of the Gods, l’ultimo titolo pubblicato, ha avuto un posto d’onore all’Expo di Atlanta. I 50 mila dollari messi in palio per il Founder’s Tournament sono stati vinti da Echang, che ha sconfitto l’avversario Potpie per 3-1.

Con l’arrivo della modalità battle royale di Paladins, c’è da chiedersi se non ci sarà spazio anche per lei al prossimo grande evento di casa Hi-Rez Studios.

 

Commenti

Altre info su Erica Mura

Dopo aver terminato i suoi studi in giornalismo continua a stare ore a giocare al PC, ma con meno sensi di colpa. Adora i videogame perché ama immergersi nelle atmosfere magiche di qualsiasi mondo fantasy - da Lordran a Runeterra, da Atreia alla Sardegna. Dal cibo, sua altra grande passione, ha portato all'interno delle sue esperienze videoludiche la predilezione per il sale.

Controlla anche

finali f1 esports series F1 Esports Pro Series 2018

Le F1 Esports Pro Series 2018 in partenza a ottobre

Le F1 Esports Pro Series 2018, organizzate in collaborazione con Codemasters,  hanno finalmente una data  …