Home / FPS / Hi-Rez Expo: ecco i nuovi campioni del mondo di SMITE e Paladins

Hi-Rez Expo: ecco i nuovi campioni del mondo di SMITE e Paladins

La Hi-Rez Expo è stata la conclusione perfetta di un anno intenso per gli addetti ai lavori e i fan della casa di sviluppo di Alpharetta.

Tra gare di cosplay, anteprime, conferenze e red carpet, in tantissimi hanno avuto la possibilità di celebrare il proprio amore verso i propri titoli preferiti. A riscaldare ulteriormente queste 4 intense giornate sono stati i finali di stagione dei circuiti di SMITE e Paladins, insieme a un nuovo torneo di Hand of the Gods.

SMITE World Championship

expo

La SMITE Console World Championship si è aperta giovedì 4 con le due semifinali al meglio di 3. I Myth Gaming (vincitori contro gli Strictly Business per 2-1) e gli Astral Authority (vincitori contro gli Obey Alliance per 2-0) si sono dunque scontrati sabato 6 in una avvincente Best of 5. Con uno schiacciante 3-0, i Myth – formati da ErupT Crimson, The Jumpahhh, KeegsMate, Inbowned e Delnyy – si sono imposti sugli avversari con risolutezza, andando così a conquistare il trofeo e la fetta più grande dei 150 mila dollari in palio.

Il mondiale di SMITE per PC ha invece riservato a tutti i presenti all’expo e agli spettatori da casa delle belle sorprese. I ragazzi degli NRG Esport – vincitori del World Championship nel 2017 e nel 2016 (sotto la bandiera degli Epsilon eSports) si sono arresi in semifinale, battuti di misura dal Team Rival. A trionfare, alla fine, sono stati Benji, Screammmmm, Venenu, PandaCat e PolarBearMike, giocatori del team americano eUnited. La squadra, in quanto vincitrice dell’NA Regional Champonship – ha saltato lo stage di qualificazione, andando direttamente a scontrarsi con i brasiliani Black Dragons ai quarti. Questi ultimi, così come gli Obey Alliance, non sono riusciti a strappare agli avversari nemmeno una partita, finendo per essere eliminati con un punteggio secco di 4-0.
A pararsi di fronte agli eUnited nel Grand Final sono stati i Rival. Nonostante gli sforzi e la vittoria nella seconda partita, gli europei non sono stati in grado di contenere gli avversari, finendo per cedere l’intero match con un risultato finale di 3-1 e guadagnando un’altra medaglia d’argento dopo quella del DreamHack Valencia.
A mettere la ciliegina sulla torta è stata infine l’incoronazione del midlaner Veneun come MVP del World Championship 2018.

Paladins World Championship

expo

Il torneo per console ha visto trionfare i membri degli Elevate. Il team, dopo aver eliminato i Gankstars senza la minima sbavatura per 4-0 in semifinale, si sono ritrovati contro i Blight, vincitori del match contro i Ghost 5. SirJamesParker, Gr Krazyy, Stiles, Ssatisfied e Wxnderful sono stati così proclamati campioni del mondo di Paladins su console.

Alla Hi-Rez Expo era presente anche il nostro tricolore. Oltre al cronista Merlo, a tenere ben alta la bandiera italiana è stato Giulio “Cybe8” Bavaresco. Il giovane giocatore dei Fnatic si è fatto largo, insieme al suo team, dal Gruppo B fino al Gran Finale del torneo, dove a incontrato i Natus Vincere. Qui, i Na’Vi  – Faenex, Spunkki, Creativs2, Mutu e Unbelivable – hanno dimostrato una solidità difficilmente scalfibile, dominando il match e portando tutti e 4 gli incontri (che potete rivedere sul canale YouTube ufficiale) e la coppa del mondo.

Le novità

Anche Hand of the Gods, l’ultimo titolo pubblicato, ha avuto un posto d’onore all’Expo di Atlanta. I 50 mila dollari messi in palio per il Founder’s Tournament sono stati vinti da Echang, che ha sconfitto l’avversario Potpie per 3-1.

Con l’arrivo della modalità battle royale di Paladins, c’è da chiedersi se non ci sarà spazio anche per lei al prossimo grande evento di casa Hi-Rez Studios.

 

Commenti

Altre info su Erica Mura

Dopo aver terminato i suoi studi in giornalismo continua a stare ore a giocare al PC, ma con meno sensi di colpa. Adora i videogame perché ama immergersi nelle atmosfere magiche di qualsiasi mondo fantasy - da Lordran a Runeterra, da Atreia alla Sardegna. Dal cibo, sua altra grande passione, ha portato all'interno delle sue esperienze videoludiche la predilezione per il sale.

Controlla anche

Rainbow Six Pro League Season 8

I G2 Esports vincono le finali della Rainbow Six Pro League Season 8

Lo scorso fine settimana ha regalato davvero tante emozioni. Ora che siamo quasi giunti alla …