Home / MOBA / League of Legends / League of Legends: ufficializzati i roster delle squadre per le EU LCS

League of Legends: ufficializzati i roster delle squadre per le EU LCS

Qualsiasi cosa abbiate letto, cercando dicerie su Reddit, o spiando i social media del vostro pro-player del cuore, finalmente è arrivato il momento della verità: ieri infatti sono scaduti i termini per registrare la propria rosa di giocatori per il roster lock. Da questo momento in poi, in via della stesura di autorizzazioni di natura squisitamente burocratica e dell’aggiornamento delle omologazioni sul sito Lolesport, i roster per l’EU LCS sono ufficialmente confermati.

Nelle liste delle squadre europee, che potrete leggere anche voi qui sotto, rimane confermata la dolorosissima assenza di MithyZven, che sicuramente influenzerà le performance dei G2 Esports.

In ogni caso, c’è sicuramente da festeggiare per la community italiana, dato che è stata confermata la presenza del famoso midlaner Jiizuke. Il nostro connazionale giocherà sotto la bandiera dei Vitality, come era stato già annunciato il 20 Dicembre dal video pubblicato sui loro social media.

 

Lista squadre

 

roster

FC SCHALKE 04

Top: Tamás “Vizicsacsi” Kiss

Jungle: Milo “Pride” Wehnes

Mid: Erlend “Nukeduck” Holm

ADC: Elias “Upset” Lipp

Support: Oskar “Vander” Bogdan

Substitute: Mitch “Boris” Voorspoels

Head Coach: Andre “Guilhoto” Guilhoto

 

 

rosterFNATIC

Top: Paul “sOAZ” Boyer

Jungle: Mads “Broxah” Brock-Pedersen

Mid: Rasmus Borregaard “Caps” Winther

ADC: Martin “Rekkles” Larsson

Support: Zdravets “Hylissang” Iliev Galabov

Substitute: Jesse “Jesiz” Le

Substitute: Gabriël “Bwipo” Rau

Head Coach: Dylan “Dylan Falco” Falco

 

 

rosterG2 ESPORTS

Top: Martin “Wunder” Hansen

Jungle: Marcin “Jankos” Jankowski

Mid: Luka “Perkz” Perković

ADC: Petter “Hjarnan” Freyschuss

Support: Bae-in “Wadid” Kim

Substitute: Toni “Sacre” Sabalić

Head Coach: Fabian “GrabbZ” Lohmann

 

roster

 

GIANTS

Top: Hyeong-min “Ruin” Kim

Jungle: Charly “Djoko” Guillard

Mid: Felix “Betsy” Edling

ADC: Pierre “Steeelback” Medjaldi

Support: Raphaël “Targamas” Crabbé

Substitute: Antonio “Th3Antonio” Espinosa

Head Coach: Ramón “Naruterador” Meseguer

 

 

roster

H2K

Top: Lennart “Smittyj” Warkus

Jungle: Lucas Tao Kilmer “Santorin”Larsen

Mid: Marc “Caedrel” Lamont

ADC: Patrik “Sheriff” Jírů

Support: Hampus “Promisq” Abrahamsson

Substitute: Alexander “Candyfloss” Cartwright

Head Coach: Michael “Veteran” Archer

 

 

rosterMISFITS GAMING

Top: Barney “Alphari” Morris

Jungle: Nubar “Maxlore” Sarafian

Mid: Chres “Sencux” Laursen

ADC: Steven “Hans Sama” Liv

Support: Mihael “Mikyx” Mehle

Substitute: Aleksi “H1iva” Kaikkonen

Head Coach: Syed Hussain “Daku” Moosvi

 

 

rosterROCCAT

Top: Jun-hyung “Profit” Kim

Jungle: Jonas “Memento” Elmarghichi

Mid: Seong-min “Blanc” Jin

ADC: Martin “HeaQ” Kordmaa

Support: Tore Hoel “Norskeren” Eilertsen

Substitute: Dimitar “EdinPriqtel” Piskov

Head Coach: Simon “fredy122” Payne

 

 

rosterSPLYCE

Top: Andrei “Odoamne” Pascu

Jungle: Andrei “Xerxe” Dragomir

Mid: Yasin “Nisqy” Dinçer

ADC: Kasper “Kobbe” Kobberup

Support: Raymond “kaSing” Tsang

Substitute: Nihat “Innaxe” Aliev

Head Coach: Peter “Peter Dun” Dun

 

 

TEAM VITALITYroster

Top: Lucas “Cabochard” Simon-Meslet

Jungle: Erberk “Gilius” Demir

Mid: Daniele “Jiizuke” di Mauro

ADC: Amadeu “Minitroupax” Carvalho

Support: Jakub “Jactroll” Skurzyński

Substitute: Cantoursna “Nji” An

Head Coach: Jakob “YamatoCannon” Mebdi

 

 

rosterUNICORNS OF LOVE

Top: Matti “WhiteKnight” Sormunen

Jungle: Jonas Kold “Kold” Andersen

Mid: Fabian “Exileh” Schubert

ADC: Samuel “Samux” Fernández Fort

Support: Jong-seop “Totoro” Eun

Substitute: Audrey “AudreyLaSapa” Coënt

Head Coach: Fabian “Sheepy” Mallant

 

 

Presto Lolesports verrà aggiornato con le nuove foto e con le nuove biografie del 2018, c’è stata qualche sorpresa per voi? Secondo voi dai cambi dei roster quali squadre sono state favorite?

Commenti

Altre info su Antonino Geloso

Originariamente comandante e referente presso il grande impero del Signore Galattico Freezer, nel Marzo 1990 prende parte ad una campagna militare sul Pianeta Namek dall'esito disastroso che lo costringe a ritirarsi a vita privata sul pianeta Terra, dove intraprenderà dei modesti studi umanistici con l'aspirazione di diventare insegnante. Nel tempo libero si diletta tra diversi titoli videoludici, tra cui figurano League of Legends, Pokémon, Hearthstone e Grindr.

Controlla anche

gullit

Ruud Gullit fa il suo ingresso nel mondo dell’esport

Una carriera strepitosa. 8 anni in serie A, 2 volte vincitore della Coppa dei Campioni, …