Home / CGC / Esports Industry Awards by NowTV: The winner Is…

Esports Industry Awards by NowTV: The winner Is…

Il 2017 sta per terminare  ed è tempo di bilanci e premiazioni, come accaduto ieri sera a Londra in occasione degli Esports Industry Awards by NowTV, che ha assegnato i primi riconoscimenti della stagione che sta per concludersi.
Facciamo una panoramica di coloro che son stati premiati.

Esport Game of the Year

La sfida per il miglior titolo dell’anno è sempre stata una lotta tra i titoli che monopolizzano la scena competitiva e, anche quest’anno, a spuntarla è stato CounterStrike: Global Offensive
Lo sparatutto made in Valve è riuscito nell’impresa di bissare il successo dello scorso anno e battere sia competitor diretti, come Call of Duty, che indiretti, come League of Legends.

Breakthrough Game of Year

Il premio riservato al gioco rivelazione dell’anno è andato a PlayerUnknown’s BattleGrounds, il survival game che ha raccolto record nel suo primo anno di presenza sul mercato.
Per il titolo della BlueHole, il riconoscimento è il frutto di uno di una crescita continua culminata nell’ingresso nella scena competitiva con il torneo svoltosi durante il GamesCom e nel prossimo evento del IEM Oakland.

Esport Player of the Year

La categoria del miglior giocatore dell’anno è stata suddivisa in due sottocategorie: PC Player e Console Player.
Nella prima, a spuntarla è stato Amer ‘Miracle-‘ Barqawi giocatore di Dota 2 del Team Liquid protagonista nella vittoria al The International – mentre nella seconda a vincere è stato Matthew ‘FormaL’ Piper degli OpTic Gaming, vincitori delle Call Of Duty World League.

Esport Team of Year

La vittoria alle World League è stata la chiave di volta per il riconoscimento come team dell’anno per gli OpTic Gaming.
L’organizzazione nordamericana ha battuto la concorrenza spietata di team storici come gli SK Telecom T1 di League of Legends o di vere “cinderella story” come i Liquid di Dota2.

Esports Industry Awards

Altri riconoscimenti Esports Industry Awards

Console Rookie of the Year – Victor ‘Punk’ Woodley (Street Fighter)

Photographer of the Year – Joe Brady

Videographer of the Year – Davis ‘OpTic Hitch’ Edwards

PC Rookie of the Year– Abay ‘Hobbit’ Khassenov (CS:GO – Gambit Gaming)

UK Player of the Year – Spencer ‘Gorilla’ Ealing (FIFA – Vitality)

Journalist of the Year – Duncan ‘Thorin’ Shields

Coverage Website of the Year – ESPN Esports

Hardware Provider of the Year – Intel

Broadcaster of the Year – 

Live Event of the Year – League of Legends World Championships

Streaming Platform of the Year – Twitch

Publisher of the Year – Riot Games

Unsung Hero of the Year – 

Commercial Partner of the Year – G Fuel

Streamer of the Year – Dr DisRespect

Play of the Year – OpTic FormaL su Call of Duty: Infinite Warfare

Personality of the Year – 

 

Commenti

Altre info su ChernyVolk

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Fade2Karma

Fade2Karma annuncia la propria formazione competitiva di Hearthstone

Pochi giorni fa, la nota squadra esportiva Fade2Karma  ha annunciato la sua formazione competitiva per …