Home / FPS / Prima stagione della Overwatch League: cosa ci aspetta?

Prima stagione della Overwatch League: cosa ci aspetta?

Terminata la Overwatch World Cup, oramai l’attenzione della community è rivolta interamente alla prima stagione della Overwatch League, che debutterà ufficialmente tra un mese esatto.
Durante il BlizzCon, la casa di Irvine ha finalmente rilasciato tutti i dettagli del campionato, tra cui i roster completi dei team partecipanti e il calendario.

12 squadre, 1 solo obiettivo

Alla prima stagione della Overwatch League parteciperanno in tutto 12 squadre, divise in due gironi distinti:

ATLANTIC DIVISION

prima stagione della overwatch league

PACIFIC DIVISION

prima stagione della overwatch league

Ciascuna delle squadre giocherà con skin personalizzate con i propri colori ufficiali. Le 12 divise saranno di due tipi: per le partite “in casa” (completamente colorate) e per quelle “fuori casa” (con base bianca), simili a quelle utilizzate dalle nazionali per i playoff della World Cup.

Ai giocatori impegnati nella Lega sarà garantito un salario minimo di 50 mila dollari, l’assistenza sanitaria e un piano pensionistico. Queste condizioni hanno assicurato la partecipazione di quasi tutti i migliori giocatori in circolazione, provenienti da ben 17 Paesi diversi.

Dei 113 professionisti messi sotto contratto dalle organizzazioni, 5 rimarranno inattivi fino al compimento dei 18 anni: Flow3r (Excelsior), Sinatraa (Shock), Super (Shock), Snillo (Fusion), SPACE (Valiant). Flow3r, in particolare, salterà per intero la stagione inaugurale.

7 mesi di esport ai massimi livelli

La prima stagione della Overwatch League avrà un fitto calendario che partirà a dicembre di quest’anno e terminerà a luglio del 2018. Tutti i match saranno disputati all’interno della nuovissima Blizzard Arena.

PRESEASON

Gli showmatch della preseason saranno da giovedì 7 a domenica 10 dicembre (a partire dalle 01:00 ora italiana) e fungeranno come una sorta di “riscaldamento” per le 12 squadre partecipanti in vista dell’inizio della stagione regolare.

REGULAR SEASON

I match della divisione Atlantic e di quella Pacific si terranno dal giovedì al sabato. La stagione sarà divisa in 4 stage, ogni singola vittoria e sconfitta delle squadre andrà a influire sia sul piazzamento nella classifica della propria divisione che in quella generale della Lega. Nell’ultimo sabato di ciascun stage, i primi 3 team della classifica generale si scontreranno per il titolo di campione; in palio ci saranno 25 mila dollari per il 2° classificato e 100 mila per il 1°.

  • Stage 1 – 10 gennaio – 10 febbraio
  • Stage 2 – 21 febbraio – 24 marzo
  • Stage 3 – 4 aprile – 5 maggio
  • Stage 4 – 16 maggio – 16 giugno

Ogni stage avrà un pool di 8 mappe tra le quali scegliere. Tutti i match della stagione regolare seguiranno un formato da 4 set.

PLAYOFF E GRAND FINALS

I primi classificati della Atlantic e della Pacific Division, insieme ai successivi 4 team della classifica generale della Lega, si scontreranno nella fase playoff dall’11 al 22 di luglio.
Il Gran Finale, dal 26 al 28 di luglio, determinerà infine il campione della prima stagione della Overwatch League.

Il montepremi per la fase conclusiva del campionato sarà così suddiviso: 1 milione di dollari al 1° team classificato, 400 mila per il 2°, 100 mila per 3° e 4°, 50 mila per 5° e 6°.

ALL-STAR EVENT

In modo simile a quanto accade nell’NBA, al termine della stagione inaugurale – dal 10 al 12 agosto 2018 – la community potrà scegliere i propri giocatori preferiti per una serie di showmatch conclusivi.

Live streaming

La prima stagione della Overwatch League dovrebbe essere trasmessa live sul canale Twitch playoverwatch.
I caster ufficiali già confermati per il commento in lingua inglese sono gli statunitensi MonteCristo e DoA (ex caster OGN APEX) e l’australiano Uber.

Per permettere a tutti di rimanere aggiornati con i risultati, verrà rilasciata a breve una app ufficiale.

In attesa dell’inizio di questo imponente campionato targato Blizzard, per ulteriori informazioni basterà visitare il sito della Overwatch League.

Commenti

Altre info su Erica Mura

Dopo aver terminato i suoi studi in giornalismo continua a stare ore a giocare al PC, ma con meno sensi di colpa. Adora i videogame perché ama immergersi nelle atmosfere magiche di qualsiasi mondo fantasy - da Lordran a Runeterra, da Atreia alla Sardegna. Dal cibo, sua altra grande passione, ha portato all'interno delle sue esperienze videoludiche la predilezione per il sale.

Controlla anche

we have org

I We Have Org di Midna si qualificano per gli Overwatch Contenders

Lorenzo “Midna” Nulli sarà il primo giocatore italiano a competere negli Overwatch Contenders europei. Il diciannovenne, insieme …