Home / Shooters / Call of Duty / CoD World League 2018: una preview della prossima stagione competitiva

CoD World League 2018: una preview della prossima stagione competitiva

La nuova stagione competitiva di Call of Duty è alle porte. Ad attendere tutti gli appassionati ci sarà un nuovo formato che vedrà squadre di tutto il mondo competere tra loro per un posto sul palco dei grandi eventi. La CoD World League 2018 offrirà per la prima volta una lega di livello nazionale, che permetterà anche a nuove star emergenti di mostrare il proprio valore e permetterà di colmare il divario tra i migliori team al mondo ed i protagonisti del futuro. Tra di esse, anche una dedicata all’Italia.

Struttura della stagione competitiva 2018

CoD World League 2018

  • MLG GameBattles Ladders: il 3 novembre 2017 MLG GameBattles darà il via a una serie di competizioni ufficiali online divise per regioni, che permetteranno ai giocatori di guadagnare CWL Pro Points. Esse saranno completamente aperte a tutti durante l’intera stagione.
  • MLG GameBattles 2K tournaments: tornei a singola eliminazione che metteranno in palio un massimo di 2000 punti. I primi 2k si svlgeranno il 12, 19 e 26 novembre 2017.
  • Global Open Events: i migliori 10 team americani, e i top 5 europei e APAC si qualificheranno automaticamente al pool stage, metre il resto delle formazioni competerà in un open bracket. Ciascuno dei 6 Open della stagione metterà in palio ben 200 mila dollari.
  • CWL Pro League: due campionati offline a doppio stage, ai quali accederanno i 16 migliori team al mondo (10 NA, 5 EU e 1 APAC). Lo Stage 1 della prima Pro League avrà inizio il 23 gennaio 2018 e metterà in palio 200 mila dollari per la stagione regolare e altri 500 mila dollari per gli 8 team qualificati ai playoff. Le 16 squadre che raggiungeranno i playoff in ciascuna delle 2 Pro League, inoltre, si qualificheranno automaticamente al Campionato del Mondo.
  • Call of Duty World League Championship: la fase conclusiva della stagione darà la possibilità ai migliori 32 team al mondo di competere per il titolo di campione 2018 e per la fetta più grande del montepremi da 1.5 milioni di dollari.

CWL National Circuit 

Se la Pro League è la massima divisione della Call of Duty World League, allora i National Circuit può esser considerato il gradino che permetterà ai più meritevoli di accedervi. Questo circuito colmerà il divario tra la lega massima e tornei online e sarà d’aiuto allo sviluppo delle comunità più competitive di Call of Duty in tutto il mondo, tra le quali anche quella italiana.

CoD World League 2018

Ogni lega sarà aperta ad otto squadre e offrirà al vincitore 3000 Punti Pro CWL per giocatore e un premio in denaro di 1000 dollari, nonché il biglietto ad alcuni dei prestigiosi tornei Major, viaggio e alloggio compresi. Tutte le partite del National Circuit si svolgeranno di venerdì durante la stagione della Pro League seguendo un formato Round Robin.

 

Commenti

Altre info su Erica Mura

Dopo aver terminato i suoi studi in giornalismo continua a stare ore a giocare al PC, ma con meno sensi di colpa. Adora i videogame perché ama immergersi nelle atmosfere magiche di qualsiasi mondo fantasy - da Lordran a Runeterra, da Atreia alla Sardegna. Dal cibo, sua altra grande passione, ha portato all'interno delle sue esperienze videoludiche la predilezione per il sale.

Controlla anche

Il giocatore pugliese ha fatto incetta di premi palle EU Regional Final PES League 2019.

Incetta di premi per Ettorito alle EU Regional Final PES League 2019

Per Ettore ‘Ettorito’ Giannuzzi, campione del mondo di PES 2018, è stato l’ennesimo weekend sul …