Home / MOBA / Heroes of the Storm / Serie B HotS: tutto sul filo del rasoio

Serie B HotS: tutto sul filo del rasoio

Prosegue la Serie B HotS 2017, torneo organizzato dal CLAN Gaming Center di Catania con la preziosa sponsorizzazione di Razer.
Le prime due giornate ci avevano regalato alcune sorprese inaspettate ma un generale equilibrio in classifica, dove tutto sembra ancora meravigliosamente aperto.

Giornata 3: Esox@Exas e LOK’TAR O PAN alla riscossa

Ad aprire la terza giornata di Serie B HotS 2017 è stato l’incontro tra EMT SpaceChikens e LOK’TAR O PAN che ha visto trionfare la formazione ospite, che in appena 12 minuti ha chiuso a proprio favore la prima mappa su Distaccamento di Braxis e chiudendo infine i conti su Altari Infernali.
Una risposta collettiva da parte della squadra capitanata da Royzh che nelle prime due giornate aveva iniziato a rilento lasciando tre punti preziosi all’IgnoranTeam e rifacendosi subito dopo sugli Esox@Exas.

Pareggio praticamente inutile tra Team RosikStorm e Sexy Panda che sono riusciti a smuovere di poco la loro classifica ma che non hanno di fatto ottenuto punti sufficientemente utili ad una rincorsa alla prima posizione.
Per i Sexy Panda questo pareggio ha significato inoltre anche il primo punto in classifica dall’inizio del campionato. La vittoria su Campi di Battaglia eterni ha dato una boccata d’ossigeno alla formazione ospite che fino a quel momento si trovava in fondo alla classifica con zero punti.

Vittoria convincente per la prima forza del campionato, i Fartriders, che hanno proseguito il loro cammino riuscendo a superare agevolmente anche la formazione del CLN Aristocatzi con un 2-0 che ha regalato emozioni e sicurezze alla formazione ospite.
Dopo aver vinto la prima mappa su Altari Infernali, i Fartriders hanno ripetuto l’ottima prestazione riuscendo a portarsi a casa anche Distaccamento di Braxis.

Ultimo incontro di giornata tra Esox@Exas e IgnoranTeam che è stato vinto dalla formazione in casa decisamente a sorpresa.
L’IgnoranTeam, che aveva battuto alla prima giornata i LOK’TAR O PAN e alla seconda aveva pareggiato con gli EMT RosikStorm, ha ricevuto una dolorosa battuta d’arresto finendo per soccombere malamente contro gli Esox@Exas i quali, dopo la sconfitta con i LOK’TAR O PAN alla seconda giornata, sono riusciti a ritrovare la giusta concentrazione e motivazione e stanno ora macinando punti preziosi in ottica classifica.

Giornata 4: I Fartriders provano la fuga

Ad aprire la quarta giornata di Serie B HotS 2017 sono stati gli Esox@Exas che nell’incontro delle 21:00 contro il CLN AristoCatzi sono riusciti a prendersi altri tre punti importanti, vincendo prima su Campi di Battaglia Eterni e poi su Contea del Drago e lanciandosi di fatto all’inseguimento dei Fartriders staccati di appena due lunghezze.

Nell’incontro delle 22:00 i Sexy Panda sono riusciti ad imporre il pareggio ai malcapitati LOK’TAR O PAN, che su Fonderia Volskaya hanno subito il gioco aggressivo dei loro avversari finendo presto per capitolare e non riuscendo mai a concretizzare le occasioni avute durante la partita complice anche una solida composizione di eroi avversaria.
Nella seconda partita, reazione di orgoglio della squadra guidata da Royzh che su Tomba della Regina Ragno è riuscita a centrare un buon pareggio che tiene aggrappata la formazione dei LOK’TAR O PAN alla testa della classifica distante appena 3 punti.

Ottima la vittoria dell’IgnoranTeam contro gli EMT SpaceChickens che ha permesso alla squadra in casa di ritrovare finalmente i tre punti dopo la dolorosa battuta d’arresto contro gli Esox@Exas avvenuta nella scorsa giornata di Serie B HotS 2017.
L’IgnoranTeam è riuscito a superare la formazione ospite prima su Valle Maledetta e poi chiudendo i giochi su Fonderia Volskaya.

A chiudere la quarta giornata di Serie B HotS 2017 è stata la vittoria dei Fartriders sul Team RosikStorm che ha visto la squadra in casa compiere uno scatto in classifica nel tentativo di approfittare del passo falso dei LOK’TAR O PAN.
Per i Fartriders ottima la prestazione su Distaccamento di Braxis e poi su Tomba della Regina Ragno che hanno garantito altri tre punti preziosi alla squadra in casa.
I Fartriders al momento sembrano essere la squadra più compatta, organizzata e solida di questa Serie B HotS 2017 e sulla carta, prendendo come dato oggettivo il gioco che stanno esprimendo, si candidano senza ombra di dubbio a squadra da battere di questo campionato.

Fartriders a +2 dagli inseguitori

Dopo quattro giornate in testa alla classifica troviamo i Fartriders che stanno accennando ad una fuga e che distanziano in classifica di appena 2 punti gli Esox@Exas, anche se quest’ultimi hanno già anticipato le successive due partite.
I LOK’TAR O PAN avranno invece la possibilità di agganciare in vetta alla classifica i Fartriders qualora riuscissero a superarli nello scontro diretto del prossimo giovedì, valido per la sesta giornata di campionato.
Ultima posizione per gli EMT SpaceChickens che non sembrano davvero in grado di restare al passo con le altre formazioni; il pesantissimo passivo di -116 di differenza uccisioni/morti è indicativo del fatto che questa Serie B HotS 2017 non sembra essere alla loro portata, nonostante ancora la competizione sia sufficientemente lunga da permettere un recupero.

Presto tantissime novità su TGM esports, continuate a seguirci 🙂

Link utili

Sito ufficiale

Infografica

Serie B HotS – Regna l’equilibrio dopo due giornate

 

Commenti

Altre info su Leonardo Vilona

Videogiocatore sin dalla tenera età, ha collaborato con molte realtà nel mondo degli eSports come amministratore e redattore, prima di approdare su The Games Machine Esports. Il suo sogno è quello di diventare giornalista. Il suo obiettivo è quello di dare un'informazione videoludica competitiva a 360°, The Games Machine Esports rappresenta per lui una grande opportunità!

Controlla anche

siti di scommesse

Valve potrebbe bandire i siti di scommesse dalle sponsorizzazioni di Dota 2

I 18 team qualificati al The International 2018 sono già pronti ai nastri di partenza. …