Home / News / Esports mercato: PrO torna negli Inferno eSports

Esports mercato: PrO torna negli Inferno eSports

Dopo la notizia dell’entrata di Carlo “ClouD” Giannacco nel Team Forge della scorsa settimana, oggi andiamo a pubblicare un articolo di “esports mercato” riguardante Luca “PrO” D’Emilio, storico giocatore italiano di Starcraft: BroodWar e Starcraft II che ha deciso di tornare a far parte della famiglia degli Inferno eSports nell’ottica del prossimo evento in lan dell’Italian eSports Open 2017.

Una carriera ad alti livelli

Luca “PrO” D’Emilio viene ricordato come uno dei più forti giocatori di Starcraft: Brood War italiani. Il gioco gli permise di partecipare a diversi tornei internazionali e WCG raggiungendo ottimi piazzamenti e risultati.
Con l’avvento di Starcraft II decise di ridurre fortemente l’attività videoludico competitiva limitandosi ad alcune sporadiche apparizioni, come quella che lo vide protagonista nel 2013 nel campionato italiano Personal Gamer dove raggiunta la fase ad eliminazione diretta venne sconfitto dal Protoss Exhen per 2-1.
Recentemente ha preso parte alle qualificazioni italiane valide per l’Italian eSports Open 2017 che lo hanno visto accedere alla fase finale del Lucca Comics and Games che si svolgerà ai primi di novembre all’interno della ESL Cathedral.

Il talento italiano avrà dunque l’onere e l’onore di difendere sia i colori azzurri che quelli degli Inferno eSports all’interno di un torneo che si prospetta essere di altissimo livello.
Sappiamo da fonti di corridoio che Luca “PrO” D’Emilio sia tornato ad allenarsi assiduamente su Starcraft: Remastered e non è escluso che possa regalare emozioni inaspettate.

Non ci resta che attendere dunque, restate sintonizzati 🙂

Link utili

Facebook: Inferno eSports

PrO vola a Lucca, dominio russo nel playoff europeo

Commenti

Altre info su Leonardo Vilona

Videogiocatore sin dalla tenera età, ha collaborato con molte realtà nel mondo degli eSports come amministratore e redattore, prima di approdare su The Games Machine Esports. Il suo sogno è quello di diventare giornalista. Il suo obiettivo è quello di dare un'informazione videoludica competitiva a 360°, The Games Machine Esports rappresenta per lui una grande opportunità!

Controlla anche

Artifact: il nuovo gioco di carte di casa Valve inaugura il suo sito ufficiale

Oggi è stato inaugurato il nuovo sito di Artifact, il GCC di casa Valve che …