Home / Esport / LoL World Championship: i Samsung Galaxy distruggono i Longzhu

LoL World Championship: i Samsung Galaxy distruggono i Longzhu

Performance stellare nella sfida “fratricida” tra i team coreani Samsung Galaxy e Longzhu Gaming  – definiti da molti addirittura come probabili vincitori di questa edizione – ai quarti di finale del LoL World Championship 2017.

Con una vittoria schiacciante per 3-0, il team di Ambition si assicura un posto nelle semifinali del torneo, aspettando con trepidazione il nome della squadra con cui dovrà giocarsi il posto in finale.

Il midlaner delle meraviglie

Le partite, al di là del risultato, sono state davvero intense e piacevoli da guardare.

Nonostante le ottime prestazioni dei suoi compagni, è stato Crown a rubare la scena sul palco di Guangzhou. Il giocatore è passato dall’essere un midlaner definito “bidimensionale” dai caster alla chiave di successo del match attraverso le sue coraggiose scelte in champion select. La sua è stata una performance determinante per gli esiti degli scontri, sia con i due pick di di nicchia Malzahar e Lissandra che con quella che è stata definita dai commentatori “la miglior Taliyah vista nel mondiale fino ad ora”.
Ottima anche sinergia con lo Shen di Khan, che ha reso le aggressioni di Lissandra nella partita finale ancora più minacciose.

Il pick di Malzahar è stato sicuramente quello che ha sofferto di più in queste partite, ma non lasciatevi ingannare: Crown ha scelto il Profeta del Vuoto per impedire a Bdd di utilizzare uno dei suoi personaggi migliori, ovvero Ryze (di cui è il perfetto counterpick). Malzahar avrà sicuramente sofferto su Syndra all’inizio, ma ben presto gli engage di Rakaan e Jarvan (utilizzati rispettivamente da Core JJ ed Ambition) hanno fatto pentire amaramente al midlaner dei Longzhu la scelta di un mago immobile.

A nulla sono valse le combinazioni di Bdd. Crown è riuscito (letteralmente) a scivolare in mezzo ad ogni sua abilità, riuscendo a far esplodere il suo kit sul team coreano e prenotandogli i biglietti di sola andata per il ritorno in patria.

Restate sintonizzati, domani continueranno i quarti di finale del mondiale di League of Legends, con la sfida tra SK Telecom ed i nostri Misfits. Riusciranno i coniglietti europei a spodestare gli attuali campioni mondiali?

Commenti

Altre info su Antonino Geloso

Originariamente comandante e referente presso il grande impero del Signore Galattico Freezer, nel Marzo 1990 prende parte ad una campagna militare sul Pianeta Namek dall'esito disastroso che lo costringe a ritirarsi a vita privata sul pianeta Terra, dove intraprenderà dei modesti studi umanistici con l'aspirazione di diventare insegnante. Nel tempo libero si diletta tra diversi titoli videoludici, tra cui figurano League of Legends, Pokémon, Hearthstone e Grindr.

Controlla anche

Gli Splyce portano a casa le Finali Halo World Championship 2018

Gli Splyce portano a casa le Finali Halo World Championship 2018

Lo scorso fine settimana si è conclusa la stagione dello sparatutto per console più famoso …