Home / News / The Colosseum Fall 2017 – I picchiaduro ritornano a Roma

The Colosseum Fall 2017 – I picchiaduro ritornano a Roma

Dopo la tappa di Barcellona, il Tekken World Tour torna di nuovo in Italia. Al The Colosseum Fall 2017 di Roma hanno partecipato in tantissimi e i tornei di Tekken 7 hanno regalato emozioni e belle giocate. Tutti gli italiani impegnati nelle ultime competizioni internazionali hanno dato del loro meglio e alcuni promettenti giocatori che ancora non avevano avuto la possibilità di brillare sotto i recenti riflettori hanno aggiunto un po’ di pepe alla sfida. Tra tutti spicca di sicuro Michele Scuppa che, con il nickname HarryPotter, ha raggiunto le fasi finali in entrambi gli eventi.

Il maghetto vola in Corea

Non è parte dell’ultimo libro di J.K. Rowling, ma quello che succederà questo novembre quando il nostro nuovo rappresentante italiano volerà a difendere il tricolore al 9° Esports Esport World Championship. Nel torneo di questo sabato è stato proprio HarryPotter a vincere il qualifier italiano per la Nazionale Fastweb promosso da ITeSPA.

Il “ragazzo che è sopravissuto” ha superato ogni possibile previsione sconfiggendo alcuni dei più rinomati combattenti nostrani – primi fra tutti Bode, Mitrust-Storm e Ghirlanda – grazie ad una strepitosa performance con Heihachi.

Una domenica di fuoco

Oggi invece è stata la volta del torneo ufficiale Tekken World Tour. Ancora una volta i migliori sono scesi in campo e a loro questa volta si è unito anche Tissuemon. Il giocatore dei CyberGround Gaming ha potuto solo osservare il torneo precedente, in quanto riservato esclusivamente agli italiani, ma è apparso da subito in grado di portare a casa la coppa TWT e i suoi punti preziosi in chiave classifica. Con una incredibile serie di vittorie il giapponese ha raggiunto le finali del Winners Brackete e, durante la sua strada, solo il Dragunov di Sersambo è parso in grado di impensierirlo davvero. Ogni altro suo incontro è stato portato a casa senza subire nemmeno un punto. A mettere la ciliegina sulla torta per Tissuemon è stata la doppia vittoria contro Ghirlanda che gli ha permesso di vendicare la sconfitta subita in Spagna.

HarryPotter è riuscto a far parlare di se ancora una volta, raggiungendo il terzo gradino del podio. Ottima prova anche per lo Steve di Devilnin e per il Feng di ReDiHokuto, arrivati a un passo dal podio.

Alla tappa del TWT del The Colosseum Fall 2017 si è affiancato anche un torneo di Street Fighter V. A portare a casa il primo premio in palio – 300 euro ed un controller Razer Raiju per PS4 – è stato VFL|Mr Wolf. Con lui sul podio anche OLDBRIDGE|Sean (2°) e Licata (3°).

Commenti

Altre info su Gian Filippo Saba

Avido giocatore di qualsiasi genere possibile. Alto 1 metro e 80, pesante quanto un ramoscello d'ulivo, è fortemente convinto che la bravura ai videogames sia direttamente collegata al proprio indice di massa corporea. Nonostante ciò pensa ugualmente di esser il Prescelto in virtù di un sogno rivelatore avuto alla tenera età di 6 anni, in cui Crash Bandicoot gli rivelò i segreti del mondo videoludico.

Controlla anche

Russia

Twitch bannato in Russia

La Russia ha avviato una politica di controllo dei vari social media. Dopo il blocco …