Home / MOBA / Heroes of the Storm / Il campionato italiano di Heroes of the Storm continua a emozionare

Il campionato italiano di Heroes of the Storm continua a emozionare

Si è conclusa la prima fase dell’HCS Italy Cup 2017, torneo organizzato da Hotsitalia.com che da quest’anno permetterà a 16 squadre di accedere alla Serie A e Serie B HotS 2017.

Prima di iniziare ad addentrarci nei meandri di questo nuovo articolo bisogna sicuramente spendere due parole su un evento che ha contribuito a dare un forte slancio alla comunità italiana del popolare MOBA targato Blizzard. Quest’ultima ha risposto con coraggio e partecipazione alla chiamata degli organizzatori del campionato italiano di Heroes of the Storm, che può al momento vantare la presenza di ben 25 squadre iscritte per un totale complessivo di oltre 125 giocatori, un vero e proprio record!

Dietro a questo progetto tante figure di spicco e carattere che non sono mai sufficientemente ringraziate per il lavoro quotidiano, che stanno svolgendo per l’intera comunità e per tutto quello che stanno contribuendo a fare per portare questo gioco nelle case degli italiani al pari di tanti altri titoli sicuramente più popolari.

Si chiudono i gironi con poche sorprese

Con le partite dello scorso lunedì – che hanno visto impegnato anche il sottoscritto con la formazione dei LOK’TAR O PAN nel gruppo E – si è conclusa ufficialmente la fase a gironi di queste HCS Italy Cup 2017, che ha visto fondamentalmente una mancanza di equilibrio nei vari gruppi, dominati sempre da una squadra mai seriamente in pericolo della sua leadership.

Tutti e sei i gironi sono stati completamente a senso unico e le formazioni più organizzate sono riuscite a sbarazzarsi delle avversarie con assoluta tranquillità e serenità, guadagnandosi sia la qualificazione alla fase successiva delle HCS Italy Cup 2017 ma anche la possibilità di giocarsi un posto in Serie A nella prossima stagione agonistica.

Da segnalare nel gruppo F la partita giocata da Adfg e Icompari che è stata disputata nella modalità anomala di Bo3 per via del fatto che a causa di alcuni problemi gli Invicti non sono potuti essere presenti in orario.

Diverse gare sono state commentate da KAM-TV, Gekyl e da Mithril sul canale ufficiale Twitch.

Sorteggiati i gironi della prossima fase

Le prime due squadre classificate della fase #1 sono state immediatamente inserite nei gironi della fase #2 della competizione, che vedrà l’entrata in scena della squadra dei Gufi Ruspanti che, per motivi organizzativi, parteciperà a questa fase delle HCS Italy Cup 2017 ma avrà comunque uno slot garantito per la prossima stagione agonistica di Serie A HotS 2017 indipendentemente dal suo risultato finale in questo girone.

Questa fase che si disputerà integralmente il 20 e il 21 settembre 2017 con le partite rispettivamente dei gruppi 1 & 2 e 3 & 4 permetterà alle prime due formazioni di ogni girone di prendere parte alla Serie A HotS 2017 e alle ultime di partecipare alla Serie B HotS 2017.

Le vincenti di ogni girone prenderanno poi parte il 25 settembre alle semifinali delle HCS Italy Cup 2017 che permetteranno a due squadre di accedere alla finale del 26 settembre 2017 che verrà trasmessa in diretta streaming sul canale ufficiale della competizione.

Tre squadre e…una Serie B!

Nelle giornate del 20 e 21 settembre 2017 prenderanno il via anche gli spareggi validi ai fini dell’ottenimento degli ultimi tre posti disponibili nella prossima stagione agonistica della Serie B HotS 2017.

Le tre squadre che usciranno fuori dagli spareggi avranno la possibilità di ricongiungersi in Serie B alle ultime classificate dei precedenti gironi della fase #2 delle HCS Italy Cup 2017 e ad una nuova formazione che per motivi organizzativi ha già garantito l’accesso al campionato, gli EMT Spacechikens.

Le partite non saranno trasmesse in diretta streaming ma grazie all0 splendido lavoro di tutto lo staff amministrativo ci sarà la possibilità di seguire le Bo3 di questa e domani sera direttamente sul sito ufficiale dell’evento dove verranno aggiornati i risultati praticamente in tempo reale.

Presto tantissime novità su TGM esports, continuate a seguirci 🙂

Link utili

Recap ufficiale fase #1

Regolamento

 

Commenti

Altre info su Leonardo Vilona

Videogiocatore sin dalla tenera età, ha collaborato con molte realtà nel mondo degli eSports come amministratore e redattore, prima di approdare su The Games Machine Esports. Il suo sogno è quello di diventare giornalista. Il suo obiettivo è quello di dare un'informazione videoludica competitiva a 360°, The Games Machine Esports rappresenta per lui una grande opportunità!

Controlla anche

Invictus Gaming e G2 Esports

Invictus Gaming e G2 Esports sono le prime semifinaliste dei Worlds 2018

Dopo due sfide al cardiopalma, Invictus Gaming e G2 Esports sono le prime due squadre …