Home / MOBA / Heroes of the Storm / HCS Italy cup 2017: Esox ombre e “Più di due” vincono i gruppi C e D

HCS Italy cup 2017: Esox ombre e “Più di due” vincono i gruppi C e D

Si sono conclusi i gironi C e D dell’HCS Italy cup 2017, torneo di Heroes of the Storm che da quest’anno permetterà anche l’accesso alle fasi di qualificazione per la Serie A e la Serie B HotS.

Gruppo C: tutto facile per gli Esox ombre

Ottima prestazione della formazione della multigaming degli Esox che in questo torneo ha iscritto il maggior numero di squadre, a testimonianza del fatto che la loro sezione di Heroes of the Storm sembra più che mai attiva e soprattutto estremamente competitiva.

Gli Esox Ombre hanno facilmente dominato il loro girone sconfiggendo i favoriti Vae Victis e superando in sequenza sia gli Evil Clan che i Sexy Panda, dimostrando grande solidità e un’ottima coordinazione di squadra.

Secondo posto assoluto per la squadra capitanata da Mithril, i Vae Victis, che dopo la sonora lezione impartitagli dagli Esox Ombr nello scontro diretto hanno saputo comunque ritrovare la giusta concentrazione finendo per vincere in sequenza prima con gli Evil Clan e poi con i Sexy Panda nella partita decisiva per il passaggio del turno.

Classifica finale gruppo C

  Esox Ombre e Resie        9 punti Qualifier Serie A
   Vae Victis        6 punti Qualifier Serie A
   Sexy Panda        3 punti Qualifier Serie B
   Evil Clan        0 punti Qualifier Serie B

Gruppo D: I Più di due fanno rispettare il pronostico

Nulla o quasi da aggiungere sulla netta vittoria della formazione dei Più di due nel girone D, completamente dominato dall’inizio alla fine con sicurezza e senza alcuna sbavatura oltre a qualche piccolo problema, presto risolto di connessione.

Le partite mandate in onda da hotsitaliatv hanno trasmesso buone sensazioni nei confronti di questa squadra che, in condizioni di minore latenza per Buya, riteniamo possa essere una delle maggiori protagoniste non solo dell’intero evento HCS Italy Cup 2017 ma anche della Serie A, evento al quale non dovrebbero far fatica a raggiungere attraverso il futuro torneo di qualificazione.

Al secondo posto del girone ecco trovare i CLN HeroesBusters che, nonostante la sconfitta subita contro i Più di due, sono riusciti a qualificarsi alla fase successiva sconfiggendo la squadra dei RosikStorm e gli EMT SpaceChickens nell’incontro decisivo.

Classifica finale gruppo D

Più di due   9 punti Qualifier Serie A
CLN HeroesBusters   6 punti Qualifier Serie A
RosikStorm   3 punti Qualifier Serie B
EMT SpaceChickens   0 punti Qualifier Serie B

Situazione generale dopo 4 gruppi

1° posto (9 punti)Qualificazione
Team Go NextEsox 33 tigriEsox OmbrePiù di due Qualifier Serie A
2° posto (6 punti)Qualificazione
Esox AerialsFartridersVae VictisCLN HeroesBusters Qualifier Serie A
3° posto (3 punti)   Qualificazione
TB Lab PenguinsPopCorn TrollsSexy PandaTeam RosikStorm Qualifier Serie B
4° posto (0 punti)   Qualificazione
L’ignoranza fa MVPReborn MastersEvil ClanTeam AC SpaceChickens Qualifier Serie B

Ricordiamo inoltre che molte partite sono state trasmesse in diretta streaming dal canale ufficiale della competizione con il commento dei KAM-TV e di Adriano “Il Merlo” Milone che per buona parte della scorsa serata ha sostituito Mithril impegnato nelle gare con la squadra dei Vae Victis.

Presto tantissime novità su TGM esports, continuate a seguirci 🙂

Link utili

hotsitalia.com

 

 

Commenti

Altre info su Leonardo Vilona

Videogiocatore sin dalla tenera età, ha collaborato con molte realtà nel mondo degli eSports come amministratore e redattore, prima di approdare su The Games Machine Esports. Il suo sogno è quello di diventare giornalista. Il suo obiettivo è quello di dare un'informazione videoludica competitiva a 360°, The Games Machine Esports rappresenta per lui una grande opportunità!

Controlla anche

NHL Gaming World Championship

Il finlandese Erik Tammenpaa vince la stagione inaugurale della NHL Gaming World Championship

L’hockey è uno dei numerosissimi sport che quest’anno hanno deciso di compiere il primo importante …