Home / News / La ESL Cathedral sarà la culla del più grande torneo italiano di SC:R

La ESL Cathedral sarà la culla del più grande torneo italiano di SC:R

Grazie al lavoro di Progaming Italia il Lucca Comics 2017 sarà il palcoscenico del più grande torneo italiano di Starcraft: Remastered.

L’evento organizzato da ESL Italia prenderà il via ufficialmente il primo novembre e terminerà il giorno successivo, dove è previsto il tabellone ad eliminazione diretta e la finale assoluta.

Italian Esports Open: conosciamolo insieme

Il torneo internazionale prevederà la partecipazione finale di otto giocatori così distribuiti:

  • Italia (1 invito + 1 giocatore qualificato)
  • Stati Uniti D’america (1 invito)
  • Europa ( 2 inviti + 2 giocatori qualificati)
  • Sud Corea (1 invito).

Durante i mesi di settembre e ottobre saranno resi pubblici i quattro tornei di qualificazione europei ed italiani ai quali potranno prendere parte tutti i giocatori residenti in tali zone geografiche senza alcuna distinzione di età o sesso.

Qui di seguito un riepilogo completo dei torneo di qualificazione all’SC:R Italian Esports Open 2017.

  • 17 settembre 2017: Italian Esports Open – qualifier Italy #1: iscriviti (18:00)
  • 17 settembre 2017: Italian Esports Open – qualifier Europe #1: iscriviti (18:00)
  • 24 settembre 2017: Italian Esports Open – qualifier Italy #2: iscriviti (18:00)
  • 24 settembre 2017: Italian Esports Open – qualifier Europe #2: iscriviti (18:00)
  • 01 ottobre 2017: Italian Esports Open – qualifier Italy #3: iscriviti (18:00)
  • 01 ottobre 2017: Italian Esports Open – qualifier Europe #3: iscriviti (18:00)
  • 08 ottobre 2017: Italian Esports Open – qualifier Italy #4: iscriviti (18:00)
  • 08 ottobre 2017: Italian Esports Open – qualifier Europe #4: iscriviti (18:00)

Il 14 ottobre sono previste le fasi conclusive dei tornei di qualificazione italiani che garantiranno ad un solo giocatore di qualificarsi alla fase finale dal vivo che prenderà il via prossimo 1° novembre, giorno in cui è previsto l’inizio della fase a gironi.

Il 15 ottobre sono previste invece le fasi conclusive dei tornei di qualificazione europei che permetteranno a due giocatori di accedere alla fase dal vivo a Lucca all’interno della ESL Cathedral, cattedrale di San Romano sconsacrata e sede di importanti eventi videoludici leggendari degli anni passati, sempre a cura di Progaming Italia.

Per i giocatori che si qualificheranno per la fase conclusiva dell’SC:R Italian Esports Open 2017, ESL Italia garantirà copertura completa di viaggio, vitto e alloggio.

Il montepremi complessivo dell’evento è il più alto di sempre per un evento internazionale sul suolo italiano di Starcraft ed ammonta alla cifra “mostruosa” di 16,000$.

 Cabina di regia e commento di assoluta qualità

Signore e signori, molto probabilmente in occasione dell’SC:R Italian Esports Open 2017, Alessandro “Vasa” Vasarri tornerà a commentare un evento esportivo dal vivo sul palco della ESL Cathedral e sarà affiancato da un’altra leggenda del commento videoludico, Simone “AKIRA” Trimarchi.

La regia sarà invece affidata quasi certamente da Progaming Italia alle esperte mani di Roberto “Spirit” Calcinelli, recentemente assunto dall’azienda e regista di molte altre manifestazioni videoludiche di grande rilievo nazionale sia del passato (Vasacast Invitational), sia del presente (finali del campionato LNE).

Per l’amministrazione dell’evento saranno molto probabilmente presenti Nicholas “MMY” Hammer e Tommaso “Titich” Sgueglia che con la loro esperienza e capacità organizzativa avranno il compito di gestire tutti gli atleti durante le giornate di gara.

Rimaniamo in attesa di ulteriori informazioni attraverso comunicato stampa ufficiale, rimanete sintonizzati, presto importanti aggiornamenti 🙂

Link utili

Teamliquid

Progaming Italia

ESL Italia

 

 

Commenti

Altre info su Leonardo Vilona

Videogiocatore sin dalla tenera età, ha collaborato con molte realtà nel mondo degli eSports come amministratore e redattore, prima di approdare su The Games Machine Esports. Il suo sogno è quello di diventare giornalista. Il suo obiettivo è quello di dare un'informazione videoludica competitiva a 360°, The Games Machine Esports rappresenta per lui una grande opportunità!

Controlla anche

Russia

Twitch bannato in Russia

La Russia ha avviato una politica di controllo dei vari social media. Dopo il blocco …