Home / CCG / Esport e università – ITeSPA apre le iscrizioni alle qualifiche per i FISU Web Games

Esport e università – ITeSPA apre le iscrizioni alle qualifiche per i FISU Web Games

Dopo lo University Esports Masters, ecco un altro appuntamento di esport aperto anche agli studenti universitari italiani. Al termine dell’accordo siglato con FISU (la Federazione Internazionale Sport Universitari), Italian e-Sports Associations annuncia l’apertura delle iscrizioni alle qualifiche per i FISU Web Games. Per il 2017 (prima annualità) esse prevedono l’accesso diretto alle selezioni europee e, per le migliori squadre, la partecipazione alle finali in Brasile.

Tre giochi in programma

I titoli scelti sono in tutto 3:

  • League of Legends (iscrizione aperta dal 21 agosto all’11 ottobre)
  • Dota 2 (iscrizione aperta dal 21 agosto al 18 ottobre)
  • Hearthstone (iscrizione aperta dal 21 agosto al 4 ottobre)

Possono partecipare tutti gli studenti universitari italiani di età compresa tra i 17 e i 25 anni. Per l’edizione 2017 dei FISU Web Games non è previsto alcun costo di iscrizione ma è richiesto unicamente il tesseramento a Sport Elettronici per tutti i partecipanti. Quest’ultimo sarà gratuito, per quest’anno, limitatamente alle prime 8 squadre di LoL e Dota 2 e ai primi 16 giocatori di Hearthstone.

Le competizioni si svolgeranno secondo il seguente calendario e metteranno in palio 3 premi in denaro:

  • Hearthstone: 7-8 ottobre, 5 mila dollari
  • League of Legends: 14-15 ottobre, 10 mila dollari
  • Dota 2: 21-22 ottobre, 10 mila dollari

Per ulteriori informazioni è possibile consultare la pagina ufficiale italiana dell’evento.

Altre info su Erica Mura

Adora i videogiochi perché ama immergersi nelle atmosfere magiche di qualsiasi mondo fantasy - da Lordran a Runeterra, da Atreia alla Sardegna. Dal cibo, sua altra grande passione, ha portato all'interno delle sue esperienze videoludiche la predilezione per il sale.

Controlla anche

Dreamhack Rotterdam

DreamHack Rotterdam 2019: inizio di stagione

Il DreamHack ritorna in scena dopo un periodo di pausa. I Paesi Bassi hanno ospitato …