Home / News / Ryota Otsubo è il campione VGC dei Pokémon World Championships 2017

Ryota Otsubo è il campione VGC dei Pokémon World Championships 2017

 

 

 

“Ogni Pokémon nel team di Ryota era capace di fare danni assurdi, permettendogli di dettare le regole del gioco. Ha usato due Tapu diversi, permettendo al suo Whimsicott di usare due diverse mosse Z grazie a Z-Naturforza, ed è stato uno dei pochissimi giocatori ad usare Krookodile. Diversi suoi Pokémon avevano nel proprio arsenale mosse inaspettate- Geloraggio per Tapu Fini, o Breccia per Marowak non sono sicuramente le migliori scelte contro la maggior parte degli avversari, ma possono sicuramente prendere di sorpresa la concorrenza (nda: bello quel Velaurora, Sam).

 

“Il team di Sam gravita sicuramente di più verso uno stile resiliente, e l’australiano ha scelto come win condition l’accumulo di boost alle statistiche. Un Ninetales con ben 4 mosse di supporto, un Arcanine con Battiterra ed Altruismo, ed un Mandibuzz con uno Psicoseme sono stati scelti quasi esclusivamente per fini difensivi. Sam poteva contare sul loro supporto per permettere al resto della sua squadra di usare mosse che alzano le statistiche per portarsi facilmente i match a casa- il suo Garchomp conosceva Danzaspada, il suo Tapu Lele usava Calmamente ed il suo Xurkitree terrorizzava l’opposizione con Codadiluce.”

 

La finale tra questi due giocatori è stata descritta come la prova che Pokémon sia maturato e diventato un gioco (ed un Esport) spettacolare. Se seguite il competitivo Pokémon vi invito fortemente a cercare avidamente i replay, una finale mondiale così bella non si era mai vista: team originali e variegati, giocate e previsioni mozzafiato.

Questo è il Pokémon che ci piace vedere!

 

 

 

 

 

Commenti

Altre info su Antonino Geloso

Originariamente comandante e referente presso il grande impero del Signore Galattico Freezer, nel Marzo 1990 prende parte ad una campagna militare sul Pianeta Namek dall'esito disastroso che lo costringe a ritirarsi a vita privata sul pianeta Terra, dove intraprenderà dei modesti studi umanistici con l'aspirazione di diventare insegnante. Nel tempo libero si diletta tra diversi titoli videoludici, tra cui figurano League of Legends, Pokémon, Hearthstone e Grindr.

Controlla anche

Russia

Twitch bannato in Russia

La Russia ha avviato una politica di controllo dei vari social media. Dopo il blocco …