Home / Sport / FIFA / FIFA Interactive Club World Cup: le italiane vanno a Londra

FIFA Interactive Club World Cup: le italiane vanno a Londra

Mancano solo 2 giorni al più importante torneo di calcio virtuale riservato ai club. Questo 5 agosto si svolgerà a Londra il FIFA Interactive Club World Cup. L’evento sarà il primo torneo internazionale riservato ai giocatori appartenenti ad alcune delle più importanti squadre di calcio al mondo.

In palio non solo la coppa di miglior giocatore di club. Il primo arrivato nella divisione PS4 ed il vincitore della divisione Xbox One avranno la possibilità di portare prestigio al proprio team sul palcoscenico del FIFA Interactive World Cup. I due otterranno un pass per le finali dell’evento più importante della stagione che si terranno questo fine agosto, sempre nella capitale del Regno Unito.

I team della FIFA Interactive Club World Cup

I contendenti al titolo fanno parte di alcune delle più famose e rinomate squadre al mondo. Ecco la lista dei 19 club partecipanti:

  • Ajax Amsterdam (Paesi Bassi)
  • AS Roma (Italia)
  • Brøndby IF (Danimarca)
  • FC Nantes (Francia)
  • Feyenoord (Paesi Bassi)
  • Heracles Almelo (Paesi Bassi)
  • Manchester City (Inghilterra)
  • New York City FC (USA)
  • Olympique Lyonnais (Francia)
  • Paris Saint-Germain (Francia)
  • PSV Eindhoven (Paesi Bassi)
  • River Plate (Argentina)
  • Schalke 04 (Germania)
  • Sampdoria (Italia)
  • Sporting CP (Portogallo)
  • Valencia (Spagnia)
  • VfB Stuttgart (Germania)
  • VfL Wolfsburg (Germania)
  • West Ham United (Inghilterra)

In totale i professionisti in gioco saranno 24. Alcuni dei team infatti avranno la possibilità di far scendere in campo più di un atleta.

Fra questi vi è anche la Roma, che vedrà Nicolò “Insa” Mirra competere nel girone PlayStation e il compagno di squadra Sam “Poacher” Carmody nel girone Xbox. Portando entrambi i giocatori al torneo, ma su piattaforme diverse, la dirigenza tenta di fare il colpaccio: se entrambi vincessero la propria divisione alle fasi finali del campionato mondiale potremmo vedere tutti e 3 i giocatori targati AS Roma al FIWC. Il terzo giocatore infatti, l’americano “Aman” Seddiqi, ha già ottenuto il proprio biglietto per Londra durante le qualifiche americane.

Ecco il video con cui Insa ha annunciato la sua partecipazione al torneo e detto la sua sulla competizione.

Non sarà solo la Roma però a partecipare alla FICWC.

La Sampdoria è stata una delle prime a confermare ufficialmente la propria partecipazione al torneo. E sarà il loro Mattia “Lonewolf92” Guarracino, uno dei più rinomati giocatori italiani di sempre, a rappresentare sul palco internazionale i colori blucerchiati, secondo quanto scritto nel comunicato stampa sul sito ufficiale.

Commenti

Altre info su Gian Filippo Saba

Avido giocatore di qualsiasi genere possibile. Alto 1 metro e 80, pesante quanto un ramoscello d'ulivo, è fortemente convinto che la bravura ai videogames sia direttamente collegata al proprio indice di massa corporea. Nonostante ciò pensa ugualmente di esser il Prescelto in virtù di un sogno rivelatore avuto alla tenera età di 6 anni, in cui Crash Bandicoot gli rivelò i segreti del mondo videoludico.

Controlla anche

DreamHack Summer 2018

DreamHack Summer 2018 – Dall’Hearthstone grand Prix al MSB

Esattamente come nelle sue edizioni passate (l’ultima in ordine di tempo è stata quella di …