Home / News / Il torneo di Super Smash Bros. per Wii U ad EVO 2017 conquista il pubblico

Il torneo di Super Smash Bros. per Wii U ad EVO 2017 conquista il pubblico

Super Smash Bros per Wii U si rivela popolarissimo. Nonostante la fama del suo prestigioso predecessore Melee, quest’anno l’ultimo arrivato della serie di picchiaduro Nintendo può vantare un numero maggiore di iscritti rispetto al titolo del 2001. Il torneo Super Smash Bros. per Wii U ad EVO 2017 ha visto partecipare più di 1500 agguerriti giocatori.

A conferma dell’interesse destato anche al di fuori dell’ambiente puramente esportivo, a stringere la mano al colosso dei videogiochi Nintendo è stato un altro gigante. Per la prima volta un torneo di esport è stato trasmesso sui canali ufficiali Disney ed è stato proprio il torneo di Super Smash Bros per Wii U ad EVO 2017 a rappresentare sul piccolo schermo l’intera industria dell’esport.

Il torneo

Lo spettacolo offerto è stato all’altezza del fantastico palco principale offerto quest’anno.  Una varietà sorprendente di personaggi si sono dati battaglia, quasi a dimostrare l’interessante stato della meta del momento. Ogni singolo giocatore in grado di raggiungere le finali lo ha fatto con un suo personaggio e un suo stile.

La quasi totalità dei finalisti ad aver raggiunto la Top 8 del torneo proviene dagli Stati Uniti. Unica eccezione il giapponese KEN, che raggiunge le finali dopo aver eliminato Yatta Gaming | JK nel Losers Bracket.

Ecco una lista degli 8 finalisti:

  • TSM | Zero
  • P1 | Tweek
  • MVG | Salem
  • MSF | Larry Lurr
  • KEN
  • RNG | Dabuz
  • CLG | VoiD
  • NRG | Nairo

Il campione

Tra i nomi dei partecipanti in grado di raggiungere le fasi finali del torneo possiamo contare veterani della serie Nintendo. Fra questi spicca Zero, probabilmente il più famoso dei professionisti di Super Smash Bros. oltre oceano, già vincitore dell’EVO nel 2015. Il giocatore dei Team Solo Mid non delude le aspettative e raggiunge le Grand Final grazie al suo ottimo Diddy Kong. A raggiungerlo all’apice della competizione è MVG | Salem, che si rifà della sconfitta subita in semi finale da Larry Lurr sconfiggendo il suo Fox nella finale del Losers Bracket.

La Bayonetta di Salem si conferma pericolosissima anche nelle ultime serie del torneo. La prima Grand Final finisce 3-2 in favore del giocatore degli MVG che riporta azzera il torneo. L’ultima serie è stata un’ottima dimostrazione di abilità da parte di entrambi i contendenti. Il tiratissimo ultimo match si conclude con la vittoria repentina di Salem, che riesce a recuperare più volte da una situazione di svantaggio e conclude in grande stile. Grazie a una fantastica combinazione aerea, MVG | Salem sconfigge TSM | Zero per 3-2 e viene incoronato campione del torneo Super Smash Bros. per Wii U ad EVO 2017.

Commenti

Altre info su Gian Filippo Saba

Avido giocatore di qualsiasi genere possibile. Alto 1 metro e 80, pesante quanto un ramoscello d'ulivo, è fortemente convinto che la bravura ai videogames sia direttamente collegata al proprio indice di massa corporea. Nonostante ciò pensa ugualmente di esser il Prescelto in virtù di un sogno rivelatore avuto alla tenera età di 6 anni, in cui Crash Bandicoot gli rivelò i segreti del mondo videoludico.

Controlla anche

Blizzard non lascia, ma rilancia: annunciate le Starcraft Remastered Series

L’onda lunga delle Korean Starcraft Series non si è fatta attendere. A una settimana dall’annuncio …