Home / News / Il Tekken World Tour fa tappa al REV Major 2017

Il Tekken World Tour fa tappa al REV Major 2017

L’ultimo grande evento prima dell’EVO 2017 si è appena concluso. Il Tekken World Tour ha fatto tappa nelle Repubblica delle Filippine questo 8-9 luglio e ha portato a Manila una sana dose di spettacolo. Il REV Major 2017 non ha deluso le aspettative del pubblico. I nomi noti di Tekken 7 hanno come sempre dato prova i sé, ma abbiamo anche ricevuto piacevoli sorprese dai giocatori filippini impegnati nella competizione.

Tante emozioni e alcune sorprese

A fare le spese della tecnica dei contendenti locali la più famosa giocatrice del Sol Levante. Grazie a un fantastico utilizzo del mix-up di Hwoarang, il filippino Noelittle riesce a imporsi sulla Xiaoyu di Queen Tanukana escludendola a sorpresa della competizione. La giapponese aveva finora raggiunto le fasi finali in tutti i tornei esteri a cui aveva partecipato.

La parte alta del tabellone viene dominata ancora una volta dai giocatori provenienti da Corea e Giappone. La finale del winner bracket viene raggiunta Knee e JDCR. Nonostante siano diventati famosi per essere i migliori al mondo utilizzando rispettivamente Bryan Fury e Heihachi Mishima, i due hanno optato per pick differenti. JDCR si affida a Dragunov, una scelta ormai consolidata dalle ottime performance nei tornei americani ai quali il giocatore targato Echo Fox ha partecipato questa stagione. Knee punta al versatile e potente Feng ma, nonostante un ottimo inizio che lo porta 2 a 0 nella best of 5, subisce la pressione del compatriota e perde la serie in un ultimo match al cardiopalma.

La fine dei giochi

Dopo la sconfitta nel winners bracket Knee si trova a sfidare il giapponese Kase, che raggiunge la finale del losers bracket dopo il mirror match contro Kkokkoma. Per contrastare l’incredibile potenzialità offensiva della Kasumi avversaria, Knee inizialmente prova Steve Fox. Dopo un primo match perso per 3 round a 0 decide però di cambiare personaggio e puntare al suo classico Bryan. Il coreano riesce ad imporsi alla fine della serie per 3 a 2 sul giapponese e va a sfidare nuovamente il connazionale JDCR in cerca di vendetta.

Le Grand Final sono un esatto rematch delle finali winners bracket. Questa volta JDCR appare però ancora più deciso. Dopo aver perso il primo set della serie, il coreano degli Echo Fox preme sull’acceleratore e, nonostante gli sforzi di Knee che riesce a portare a casa svariati round, porta a casa l’incotro per un totale di 3 a 2. JDCR vince così il titolo di campione di Tekken 7 del REV Major 2017.

Commenti

Altre info su Gian Filippo Saba

Avido giocatore di qualsiasi genere possibile. Alto 1 metro e 80, pesante quanto un ramoscello d'ulivo, è fortemente convinto che la bravura ai videogames sia direttamente collegata al proprio indice di massa corporea. Nonostante ciò pensa ugualmente di esser il Prescelto in virtù di un sogno rivelatore avuto alla tenera età di 6 anni, in cui Crash Bandicoot gli rivelò i segreti del mondo videoludico.

Controlla anche

LEC 2019

LEC 2019: ecco i team della nuova stagione europea di LoL

Il Rostermania è appena iniziata e in casa Riot Games si inizia a fare sul …