Home / Shooters / CS:GO / SK Gaming vince il secondo ESL ONE Cologne consecutivo

SK Gaming vince il secondo ESL ONE Cologne consecutivo

Con la finale di ieri notte l’ESL ONE Cologne 2017 giunge al termine. Il torneo rimarrà nella storia come il terzo torneo di fila vinto dagli SK Gaming. I 15 team che si sono scontrati hanno dato il massimo già nella fase a gironi, ma ovviamente le differenze di livello di gioco si sono viste in più di un’occasione.

Gironi e Playoff

Tanti sono stati i momenti memorabili nella prima parte del torneo ma, senza alcun dubbio, ciò che più ha stupito i fan è stato vedere gli SK Gaming, squadra che detiene il rank 1 a livello mondiale, perdere una Best of 1 contro il team turco Space Soldiers. Gli SS non sono ovviamente un team dell’ultimo momento, ma nessuno aveva avrebbe potuto prevedere una vittoria 16-14 contro i brasiliani. Sempre nello stesso giorno abbiamo anche assisto ad uno dei match più lunghi nella storia di CS: NaVi vs C9 è andato avanti fino a 6 OT! La partita è stata persa dai nord-americani al 66 round e senza ombra di dubbio la fatica ha giocato un ruolo chiave.

Al termine di due giornate veramente intense, gli 8 team che hanno avuto accesso ai quarti di finale si sono scontrati venerdì per decretare i nomi dei semifinalisti: NaVi contro Cloud9 e FaZe Clan contro SK Gaming.

Nonostante la vittoria con i G2 nei quarti, il team europeo ha faticato molto nel cercare di tenere a bada i nord-americani che, anche se non con estrema facilità, si sono portati a casa il primo posto nella finale.

Le speranze europee sono quindi ricadute sul FaZe Clan. SK ha fatto però in modo di non lasciare neanche il minimo spiraglio ai fan avversari, chiudendo la prima mappa sul 16-4. Nonostante su Cache“karrigan” e i suoi si siano rifatti sotto nel secondo half  e siano riusciti a portare il match all’OT, non è bastato per qualificarsi alla finale.

Nord-America vs Brasile

Il Gran Finale ha quindi visto gli SK Gaming andare contro i Cloud9. I nord-americani si sono trovati davanti ad una sfida titanica: battere il team brasialiano. Tutto la squadra ha dato il massimo ma a ben poco sono serviti gli sforzi su Cobblestone (prima mappa della serie), che ha visto SK vincere 10 round come T per poi chiudere nel secondo half lasciando soltanto 9 round totali agli avversari.

Train è stata la seconda mappa del match e, dopo la sconfitta subita nelle fasi iniziali del torneo, i brasiliani erano desiderosi di dimostrare al mondo che, nonostante non siano più il team imbattile su Train di un tempo, rimangono sempre gli SK. Guidati da questo pensiero i brasiliani hanno dominato completamente il secondo half della mappa, nonostante un round assurdo di “automatic” che è riuscito a prendere 3 kill con una deagle a 4hp, portandosi sul 2-0 nella serie.

L’ultimo baluardo è stato Inferno, dove i C9 hanno veramente dato il tutto per tutto riuscendo a tenere testa agli SK portandosi ad un passo dall’OT. Tuttavia gli sforzi non sono bastati e i brasiliani si sono portati a casa il terzo torneo consecutivo ed il secondo ESL ONE Cologne di fila.

 

Commenti

Altre info su Martino Andreozzi

Giovane, appassionato di videogame e probabilmente in lizza per il titolo di persona più sfaticata al mondo. Sogna di diventare abbastanza divertente da poter scrivere una biografia decente un giorno.

Controlla anche

AMD Pro Series

Dota2 Weekend: AMD Pro Series e Megafon Winter Clash

La settimana caratterizzata dal caso KuKu non ha fermato il circus di Dota 2, il …